Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: retribuzione ferie

retribuzione ferie 10 Anni 8 Mesi fa #999

  • Valentina
  • Avatar di Valentina Autore della discussione
Buongiorno,
elaborando il cedolino di cessazione per il datore 5 collaboratore 2 ho notato che le ferie non godute sono retribuite con una paga più alta rispetto alle ore ordinarie, non riesco a capire?
Forse perchè la collaboratrice non ha usufruito delle ferie nei 18 mesi precedenti?
Le sarei grata se potesse spiegarmi.
o è un errore?
La ringrazio

Re:retribuzione ferie 10 Anni 8 Mesi fa #1000

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Il contratto collettivo prevede "Durante il periodo di godimento delle ferie il lavoratore ha diritto per ciascuna giornata ad una retribuzione pari a 1/26 della retribuzione globale di fatto mensile."
e poi nelle note specifica
"5) Per "retribuzione globale di fatto" s'intende quella comprensiva dell'indennità di vitto e alloggio, per coloro che ne usufruiscono e limitatamente agli elementi fruiti."

dunque nel caso di collaboratore convivente, le ferie non godute vengono liquidate con la paga globale di fatto che comprende la maggiorazione dell'indennità sostitutiva di vitto e alloggio * 26 : ore lavorative mensili.

Re:retribuzione ferie 10 Anni 8 Mesi fa #1001

  • Valentina
  • Avatar di Valentina Autore della discussione
Buon giorno,
se non ho capito male anche se la collaboratrice non è convivente ,effettua solo la presenza notturna , ma fruisce comunque di vitto e alloggio perchè dorme dal datore di lavoro.
grazie

Re:retribuzione ferie 10 Anni 8 Mesi fa #1003

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Esatto, il contratto la qualifica come convivente e dunque se ne tiene conto nel calcolo della retribuzione delle ferie non godute.
Tempo creazione pagina: 0.197 secondi
Powered by Forum Kunena