Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: maturazione tredicesima mensilità

maturazione tredicesima mensilità 10 Anni 11 Mesi fa #969

  • Elena
  • Avatar di Elena Autore della discussione
Buonasera,
ho notato che nelle buste paga con importo netto mensile fisso (in impostazioni di paga avanzate - assegna un premio mensile per raggiungere un netto concordato sempre uguale)il programma non fa maturare la tredicesima sull'importo che viene aggiunto per raggiungere il netto. E' vero che il contratto dice che la 13^ mensilità è pari alla retribuzione globale di fatto, ma secondo me, erogando ogni mese la differenza fino a raggiungere il netto concordato, questa differenza andrebbe considerata anche ai fini della 13^ mensilità.
E' possibile utilizzare una voce che imputi un importo ai soli fini della 13^ mensilita'?

Grazie

Re:maturazione tredicesima mensilità 10 Anni 11 Mesi fa #971

  • Elena
  • Avatar di Elena Autore della discussione
Facendo delle simulazioni mi sembra di capire che in realtà il problema si pone solo in fase di liquidazione della collaboratrice a seguito di cessazione del rapporto.
Se elaboro un cedolino di 13^ normale, il programma inserisce anche la voce di indennità aggiuntiva per raggiungere il netto concordato. Se invece elaboro il cedolino di cessazione, inserendo la data di cessazione, non viene raggiunto l'importo netto concordato nè per quanto riguarda la retribuzione del mese del licenziamento, nè per la tredicesima mensilità.
Domanda: è possibile inserire manualmente la voce per raggiungere l'importo desiderato??

Grazie

Re:maturazione tredicesima mensilità 10 Anni 11 Mesi fa #975

  • Elena
  • Avatar di Elena Autore della discussione
E' possibile avere una risposta al quesito? Esiste un altro canale per avere risposte più tempestive?
Il mio codice utente è 1190-12c

Grazie

Re:maturazione tredicesima mensilità 10 Anni 11 Mesi fa #976

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Cerchiamo di rispondere a tutte le email e ai quesiti nel forum di ordine tecnico al massimo entro 2-3 giorni, in base alla difficoltà e alla natura della domanda.

Le sue osservazioni sul netto concordato sono esatte. Per progetto, tuttavia, la voce netto concordato serve solo ad erogare un importo utile a raggiungere un certo valore fisso mensile. Non viene riproporzionata nel caso di assenze, generalmente non esce nel caso di liquidazione di fine rapporto perchè gli elementi finali contribuiscono da soli a raggiungere il netto minimo stabilito.
La voce è comunque utile per andare a determinare la fascia contributiva inps se il rapporto prevede meno di 25 ore settimanali.

Quanto sopra è già stato chiarito anche in un'altro precedente intervento nel forum, mi rendo conto tuttavia che la gestione di questa voce potrebbe essere migliorabile, l'ho quindi inserita nell'elenco delle prossime migliorie ed aggiornamenti.

Nel frattempo le suggerisco questo sistema:
- riproporzionare a mano il netto considerato corretto (in base a quando, nel mese il rapporto si è interrotto) ed inserire il valore ridotto nella voce netto concordato
- calcolare il cedolino annotanto l'importo del valore a raggiungimento netto concordato
- inserire tra le voci manuali nelle tre righe della maschera dell'inserimento mensile un importo con la dicitura "Netto concordato" che ora le inserisco.

Cordiali saluti.
Tempo creazione pagina: 0.197 secondi
Powered by Forum Kunena