Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: consiglio urgente!

consiglio urgente! 11 Anni 2 Settimane fa #829

  • Carla
  • Avatar di Carla Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 2
Salve, vorrei esporre il mio problema:
la badante di mio padre ha espresso la volontà di rientrare nel suo paese il prossimo mese di novembre per almeno due-tre mesi. Chiaramente ho dovuto attivarmi subito per la ricerca di un'altra persona da sostituire che ho avuto la fortuna di trovare disponibile da subito. All'invito da parte nostra di presentare le dimissioni, la signora in questione si rifiuta perchè vuole lavorare fino all'ultimo giorno di novembre! In alternativa vuole essere licenziata (anche se in realtà non è dipeso da noi il suo allontanamento). Abbiamo preparato, quindi, questa lettera di licenziamento considerando anche i 15 giorni di preavviso: non l'ha firmata perchè vuole far vedere a chi di competenza se va bene (!). Il giorno dopo ha presentato certificato medico per 7 giorni. Cosa mi consigliate di fare per risolvere questo rapporto di lavoro? Posso far partire la lettera di licenziamento durante la malattia? Che termini devo osservare?
Vi ringrazio anticipatamente per la risposta

Re:consiglio urgente! 11 Anni 2 Settimane fa #832

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Durante la malattia vale il diritto alla conservazione del posto. Deve quindi attendere la fine della malattia perchè la lettera di licenziamento abbia effetto.

Re:consiglio urgente! 11 Anni 2 Settimane fa #834

  • carla
  • Avatar di carla
Quindi, presupponendo che la malattia finisca il 10 ottobre prossimo, posso spedire la lettera oggi e che data devo mettere di fine rapporto?
Grazie ancora...

Re:consiglio urgente! 11 Anni 2 Settimane fa #835

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
No, deve aspettare che la malattia finisca.

Re:consiglio urgente! 11 Anni 1 Settimana fa #844

  • carla
  • Avatar di carla
La signora in questione ieri sera non si è presentata da mio padre nè si è fatta sentire. Se anche stasera non dovesse venire, posso domani mattina fare la lettera di licenziamento con effetto immediato senza pagarle il preavviso per inadempienze? Qual'è la data effettiva, quella di domani scritta sulla lettera o quella del ricevimento della raccomandata?
Grazie ancora
Tempo creazione pagina: 0.209 secondi
Powered by Forum Kunena