Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: modifica del rapporto con lavoratore cs

modifica del rapporto con lavoratore cs 10 Anni 11 Mesi fa #802

  • felicino
  • Avatar di felicino Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 5
Il 2 luglio 2009 ho assunto un lavoratore inquadrato nel profilo cs convivente (trattasi di nuovo ingresso).
Ora, essendo mutate le mie esigenze ed in accordo con il lavoratore vorrei modificare questo rapporto nel seguente modo:
il lavoratore rimarrebbe inquadrato come livello CS ma nn sarebbe più convivente e l'orario di lavoro passerebbe dalle attuali 54 ore (numero ore convenzionali previste per i lavoratori cs conviventi) a circa 20 ore (il numero di ore è ancora da concordare).

Il mio problema è:
come faccio a modificare il rapporto?
devo licenziare il lavoratore e poi riassumerlo?
e se lo licenzio che causale devo indicare?
oppure è più corretto passare per le dimissioni del lavoratore?

Un altra questione che presenta una importanza notevole è legata al numero minimo di ore che questo lavoratore deve fare per aver diritto di restare in italia.

grazie

Re:modifica del rapporto con lavoratore cs 10 Anni 11 Mesi fa #805

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Il cambio dell'orario di lavoro non necessita dell'interruzione del rapporto di lavoro ma semplicemente di una lettera controfirmata da entrambi le parti per la modifica dell'orario. Nel suo caso lo scritto sarà più completo, contenendo tutte le variazioni contrattuali.

Re:modifica del rapporto con lavoratore cs 10 Anni 11 Mesi fa #809

  • felicino
  • Avatar di felicino Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 5
quello che nn capisco è:
attualmente per la paga mensile, per un lavoratore cs super convivente, è previsto un minimo di 880.17 euro e la pga è mensile
mentre nell'ambito del rapporto di lavoro modificato, cs partime non convivente, la paga sarebbe oraria come da ccnl

altro problema:
devo comunicare queste variazioni all'INPS, che in caso contrario continuerebbe a mandarmi i cc postali prestampati con i contributi calcolati come per un lavoratore cs convivente e quindi pari a 0.97 euro ora mentre per un lavoratore nn convivente i contributi sono molto diversi.

Ultima cosa all'interno di webcolf come faccio a indicare tutte queste variazioni senza mettere una data di fine rapporto?

Re:modifica del rapporto con lavoratore cs 10 Anni 11 Mesi fa #810

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088

quello che nn capisco è:
attualmente per la paga mensile, per un lavoratore cs super convivente, è previsto un minimo di 880.17 euro e la pga è mensile
mentre nell'ambito del rapporto di lavoro modificato, cs partime non convivente, la paga sarebbe oraria come da ccnl


Non c'è nulla da capire, è la norma che prevede questi due diversi tipi di gestione.

altro problema:
devo comunicare queste variazioni all'INPS, che in caso contrario continuerebbe a mandarmi i cc postali prestampati con i contributi calcolati come per un lavoratore cs convivente e quindi pari a 0.97 euro ora mentre per un lavoratore nn convivente i contributi sono molto diversi.


Non è obbligato ma può fare una lettera all'inps comunicando la variazione del rapporto di lavoro.

Ultima cosa all'interno di webcolf come faccio a indicare tutte queste variazioni senza mettere una data di fine rapporto?


Elabora l'ultimo cedolino come convivente, supponiamo agosto, modifica le caratteristiche del rapporto e non tocca più i mesi precedenti e fa solo il calcolo e movimenta i mesi da settembre in poi.

cordiali saluti.

Re:modifica del rapporto con lavoratore cs 10 Anni 11 Mesi fa #812

  • felicino
  • Avatar di felicino Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 5
esaustivo e chiaro
grazie!!!!!
Tempo creazione pagina: 0.224 secondi
Powered by Forum Kunena