Caso particolare per duduzione e detrazione

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione

Caso particolare per duduzione e detrazione è stato creato da Anonimi

Posted 4 Mesi 2 Settimane fa #9148
Buongiorno,

ho bisogno di un chiarimento su deduzioni e detrazioni.

In famiglia abbiamo assunto due badanti / colf:
- una badante convivente con livello BS assunta direttamente da mia madre
- una badante diurna (contratto 30 ore) con livello CS assunta da me (figlio) ma con indicazione nel contratto del fatto che lavorerà per mia madre che è non autosufficiente.

Mia madre è disabile, so che per usufruire delle detrazioni è necessario concedere il livello CS e che il reddito lordo deve essere inferiore a 40.000 euro.

Per badante convivente BS (assunta direttamente da mia madre) farei usufruire della deduzione direttamente mia madre visto che lei è datore di lavoro e fin qui non ho grossi dubbi.

Invece, per la badante diurna CS (per cui sono io datore di lavoro) posso usufruire io della deduzione ma fare usufruire mia madre della detrazione (io ho un reddito superiore a 40.000 euro)?

In altre parole, vorrei trovare un modo per sfruttare la duduzione per entrambi i rapporti e la detrazione per il rapporto con livello CS.

Grazie
da Anonimi

Risposta da FrancescoPierobon al topic Caso particolare per duduzione e detrazione

Posted 4 Mesi 2 Settimane fa #9150
Buongiorno,

relativamente alla domanda "Invece, per la badante diurna CS (per cui sono io datore di lavoro) posso usufruire io della deduzione ma fare usufruire mia madre della detrazione (io ho un reddito superiore a 40.000 euro)?", le detrazioni e le deduzioni sono possibili per il soggetto che sostiene la spesa, anche verso familiari, anche non a carico.

Non ci risulta invece possibile far usufruire la detrazione a chi la spesa non l'ha sostenuta, nel caso sua mamma.

Rimaniamo a disposizione.
da FrancescoPierobon
Powered by Forum Kunena