rivalutazione TFR

  • Webcolf_2020
  • Avatar di Webcolf_2020 Offline Autore della discussione

rivalutazione TFR è stato creato da Webcolf_2020

Posted 9 Mesi 1 Settimana fa #9075
Gentile dottor Pierobon,
le chiedo la cortesia di darmi per favore riscontro alle mie richieste riguardo l'oggetto che risalgono ai primi di marzo scorso e che mi hanno creato e continuano a creare numerosi problemi di gestione dei rapporti di lavoro domestico per i quali mi avvalevo del vostro software.

Sperando in un suo risolutivo intervento, la saluto cordialmente
da Webcolf_2020

Risposta da FrancescoPierobon al topic rivalutazione TFR

Posted 9 Mesi 1 Giorno fa #9077
Buongiorno,

Webcolf cerca di dare la massima libertà di gestione all'utente e la sua domanda mi è utile per spiegare la procedura nella gestione della rivalutazione del TFR:

- per i mesi ancora a venire, per i quali non è ancora noto il tasso di rivalutazione TFR pubblicato dall'ISTAT, viene inserito un tasso presunto basato sulla rivalutazione dell'anno precedente adeguato con l'eventuale mutata condizione economica;;

- il tasso viene poi progressivamente adeguato nel corso dei mesi, al procedere della pubblicazione del tasso istat di gennaio, febbraio, etc. così che quando un collaboratore viene licenziato nel corso dell'anno il valore di rivalutazione del TFR è il tasso presunto più vicino possibile a quello reale. La gestione del presunto è indispensabile inoltre nella gestione degli acconti: questi, se costituiscono quota di capitale di TFR già presente ad inizio anno, hanno una rivalutazione con il tasso al mese di anticipo e dunque il tasso presunto diviene fondamentale nel calcolo;

- a fine anno il mese di dicembre contiene una rivalutazione presunta ma poi con il calcolo del mese di gennaio la rivalutazione diviene definitiva e il tasso presunto viene consolidato con il tasso ufficiale, pubblicato normalmente attorno al 16-17 gennaio.

La stampa del prospetto TFR maturato nell'anno ha una colonna con la rivalutazione progressiva, così calcolata e con un valore di conguaglio a dicembre per adeguare la rivalutazione presunta con quella definitiva.

Se tuttavia l'utente ricalcola i cedolini  dei mesi precedenti, il tasso utilizzato è quello ufficiale del vari mesi, non avendo senso utilizzare quello presunto, per arrivare però a fine anno con lo stesso risultato contabile.

Questo è il caso che mi sembra lei ha chiesto all'assistenza: avendo ricalcolato i mesi precedenti la stampa del TFR del maturato dell'anno è leggerissimamente differente (ma uguale alla fine dell'anno). Ora non è possibile (ma non mi sembra nemmeno molto utile) avere la medesima stampa di maturazione e rivalutazione del TFR che aveva prima del ricalcolo e che rispecchia il valore utilizzando il tasso di rivalutazione presunto.

Mi ero ripromesso di verificare l'intera sua particolare situazione ma essendo un caso specifico e non interessando la generalità degli utenti, non ha un carattere di priorità anche se mi sono ripromesso di farlo quando avrò un attimo di tempo.

Cordiali saluti.

Se quindi i cedolini dell'anno precedente
da FrancescoPierobon
  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi

Risposta da Anonimi al topic rivalutazione TFR

Posted 9 Mesi 1 Giorno fa #9078
Buon pomeriggio,
la ringrazio per la risposta ma secondo me il fatto di dover consegnare a datore di lavoro e dipendenti ad inizio mese dei cedolini che presentano valori diversi da quelli definitivi da ricalcolare nella seconda metà del mese non lo ritengo corretto.
Se per voi lo è, rinnovo la richiesta di poter decidere se esporre o meno i dati relativi al tfr nei cedolini e inoltre, visto che non mi ha dato riscontro a riguardo, chiedo di poter decidere in autonomia la retribuzione utile mensilmente al calcolo del tfr visto che spesso il software utilizza delle cifre a mio parere non corrette.

In attesa di suo riscontro, sperando che accetti le mie richieste per potermi permettere di continuare ad utilizzare il vostro software, visto che non ha potuto risolvere il problema che le avevo segnalato da mesi, la saluto cordialmente
da Anonimi

Risposta da FrancescoPierobon al topic rivalutazione TFR

Posted 8 Mesi 4 Settimane fa #9081
Buongiorno,

non mi risultano errori nella retribuzione utile al calcolo del TFR del mese. Se comunque non fosse d'accordo sugli importi esposti utili a determinare la quota capitale del TFR accantonato, può modificarli inserendo il codice specifico "A retribuzione utile a TFR" (voce 395) nel calendario mensile del mese che può assumere sia un valore positivo che negativo.

Cordiali saluti.
 
da FrancescoPierobon
  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi

Risposta da Anonimi al topic rivalutazione TFR

Posted 8 Mesi 3 Settimane fa #9084
Buonasera dottor Pierobon,
se può farmi la cortesia di rileggere per favore le mail che ho inviato da quando purtroppo avete modificato la modalità di calcolo del TFR vedrà con esempi concredi le numerose difformità presenti nei cedolini anche relativamente allo stesso mese, in fase di ricalcolo, vengono presi a base di calcolo per il TFR importi diversi. Purtroppo per il 2022 non sono riuscita a consegnare il prospetto del TFR a nessun datore di lavoro perchè non so come giustificare gli importi diversi rispetto a quelli esposti durante l'anno nei cedolini e non riesco neanche ad elaborare il cedolino finale per la cessazione di un rapporto avvenuto a fine giugno perchè le cifre indicate nei precedenti ceolini già consegnati al datore di lavoro e alla dipendente presentano importi diversi da quelli indicati nel prospetto di calcolo del TFR e la retribuzione presa dal software a base di calcolo per l'ultimo cedolino è inspiegabilmente negativa.
Rinnovo la richiesta di poter decidere di non mostrare nel cedolino i campi relativi al TFR, a meno che non si possa tornare alla precedente modalità di calcolo, ante aggiornamento. 
Sono purtroppo bloccata sul lavoro a causa della vostra per me inspiegabile decisione di modificare tutto l'impianto del TFR e dei relativi calcoli, tra l'altro senza alcun preavviso.

Continuo a sperare in un vostro cortese risolutivo riscontro al problema ormai da tantissimo tempo segnalato

Cirdialmente
da Anonimi

Risposta da FrancescoPierobon al topic rivalutazione TFR

Posted 8 Mesi 3 Settimane fa #9085
Buongiorno,

le confermo che andrò a rivedere la corrispondenza avvenuta con l'assistenza, in generale comunque la variazione, non frequente, della base del TFR è legata a novità introdotte dal CCNL con chiarimenti anche successivi, ad una nuova interpretazione giurisprudenziale che comprende o meno ad esempio determinati elementi indiritti o a un miglioramento del programma con risoluzione degli errori.

Il metodo per risolvere alla base le difficoltà da lei segnalate sarebbe quello di poter emettere dei cedolini ad esempio di liquidazione del TFR, il mese successivo al termine del rapporto se questo si è interrotto dopo il giorno 15 del mese. In questo modo il tasso TFR è stato nel frattempo pubblicato e il cedolino nel mese successivo con il solo TFR verrebbe liquidato non più con il valore presunto ma definitivo (ache se la differenza è comunque minima). Rimane il disagio di non pagare subito gli importi complessivi ma verrà lasciata l'opzione all'utente.

Ho rimodulato la scaletta della priorità, pensando possa essere utile sia per risolvere anche il problema degli utenti che chiedono la possibilità di rateizzare il TFR finale.
Conto di aggiornarla a breve.
da FrancescoPierobon
Powered by Forum Kunena