recupero ore non lavorate

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione

recupero ore non lavorate è stato creato da Anonimi

Posted 10 Mesi 2 Settimane fa #9026
Buongiorno, ho assunto con contratto a tempo indeterminato un colf per 6 ore a settimana distribuite di norma su due giorni della settimana. Capita a volte però per motivazioni sia mie sia del lavoratore che queste ore non possano essere lavorate nel giorno prefissato e ho concordato con il lavoratore che io le pago nel mese di pertinenza come se fossero state lavorate, e lui poi le recupera successivamente lavorando quando ne ho effettivamente bisogno (anche a distanza di settimane). Sarebbe un accordo privato tra le parti, ma mi chiedevo se in qualche modo fosse "illecito" e potesse portare qualche problematica oppure è una possibilità riconosciuta. E' necessario che sia scritto e firmato da me e dal lavoratore per essere considerato un accordo valido?
Grazie e buona giornata
da Anonimi

Risposta da FrancescoPierobon al topic recupero ore non lavorate

Posted 10 Mesi 2 Settimane fa #9032
Buongiorno,

si tratta di una situazione che si verifica molto spesso nella pratica. Il contratto dei collaboratori domestici non prevede peraltro nulla al riguardo, nella contrattualistica di altri settori il caso viene previsto con una limitazione di ore che possono essere oggetto di flessibilità.

Il consiglio potrebbe essere quindi di scrivere un breve accordino su una flessibilità di orario goduta e lavorata ed indicare in busta paga le ore di lavoro lavorate o i riposi goduti utilizzando le causali FG (il giorno da retribuire ma non lavorato) e FL (il giorno recuperato che è già stato pagato).

Cordiali saluti.
da FrancescoPierobon
Powered by Forum Kunena