Ferie e art 18

  • Emanuele P.
  • Avatar di Emanuele P. Autore della discussione

Ferie e art 18 è stato creato da Emanuele P.

Posted 1 Anno 6 Mesi fa #8833
Il CCNL prevede all'art 1 che "Il datore di lavoro, compatibilmente con le proprie esigenze e con quelle del lavoratore, dovrà fissare il periodo di ferie, ferma restando la possibilità di diverso accordo tra le parti, da giugno a settembre": quindi, pur tenendo conto delle esigenze del lavoratore, è il datore che fissa le ferie.

Come si concilia con l'art 18? Perché se per esigenze (es ricovero della persona assistita) io volessi mettere in ferie il lavoratore dall'art 17 ritengo di poterlo fare ma l'art 18 invece sembra dire di no
da Emanuele P.

Risposta da FrancescoPierobon al topic Ferie e art 18

Posted 1 Anno 6 Mesi fa #8836
Buongiorno,

il principio generale è che le ferie devono essere inizialmente concordate e che il datore di lavoro spetta la decisione in caso di mancato accordo.

Nel caso di ricovero ospedaliero manca la fase dell'accordo, la fissazione delle ferie al collaboratore domestico diventa legata ad esigenze unilaterali del datore di lavoro, sostanzialmente equivale alla situazione di mancanza lavoro di un'azienda privata, mancanza lavoro che non può essere supplita con la messa in ferie dei lavoratori (in quel caso intervengono altri strumenti, come la cassa integrazione guardagni, nel caso del lavoro domestico, invece, rimane lo stipendio a carico del datore).

Spero di essere stato d'aiuto.
da FrancescoPierobon
Powered by Forum Kunena