Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO:

badante non sostitutiva al weekend 5 Mesi 1 Settimana fa #8773

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione
Buongiorno,
mi trovo nella situazione di dover assumere una persona per assistenza a persona non autosufficiente nel fine settimana (l'ideale sarebbe dalle 8 alle 20 con un'ora di pausa pranzo sia al sabato che alla domenica). Preciso che la signora non sostituirebbe un'altra badante, poiché durante la settimana si alternano i famigliari.
Le porgo due quesiti:
a) Anzitutto se sia legittimo impostare una lettera di assunzione con una distribuzione oraria di 11 ore giornaliere di prestazione lavorativa.
b) Per quanto riguarda la retribuzione, sono in dubbio sulle maggiorazioni da applicare, poiché la badante non supera le 40 ore settimanali ma le 8 giornaliere sì. È corretto retribuirla nel seguente modo: sabato 8 ore ordinarie + 3 ore al 25% e domenica 11 ore al 60%?
La ringrazio anticipatamente.

badante non sostitutiva al weekend 5 Mesi 1 Settimana fa #8779

  • FrancescoPierobon
  • Avatar di FrancescoPierobon
  • Offline
  • Messaggi: 1020
Buongiorno,

lavorando solo nei week end al fine di sostituire altro personale addetto all'assistenza, riteniamo comunque possibile applicare la previsione di cui all'art 14 del contratto collettivo ovvero:
"Il datore di lavoro che abbia in servizio uno o più lavoratori a tempo pieno addetti all’assistenza di persone non autosufficienti inquadrati nei livelli CS o DS, potrà assumere in servizio uno o più lavoratori, conviventi o meno, da inquadrare nei livelli CS o DS, con prestazioni limitate alla copertura delle ore e giorni di riposo, giornaliere e settimanali, dei lavoratori titolari dell’assistenza. Tali prestazioni saranno retribuite sulla base della Tabella G e della Tabella F inerente le indennità di vitto e alloggio di cui all’art. 36, qualora spettanti."

In questo caso sarà possibile occupare per le 11 ore giornaliere il sabato e domenica (non è un problema superare le 8 ore giornaliere, l'importante sarebbe un riposo tra un giorno e l'altro di 11 ore e in questo caso, se la lavoratrice stacca alle 20 del sabato e riprende alle 8 della domenica il riposo è rispettato.

Con un contratto di questo tipo il tutte le ore non hanno maggiorazione ma si rifanno in modo specifico ai valori previsti dalla tabella contrattuale.

Cordiali saluti.

badante non sostitutiva al weekend 5 Mesi 1 Settimana fa #8780

  • FrancescoPierobon
  • Avatar di FrancescoPierobon
  • Offline
  • Messaggi: 1020
Aggiungo: nel caso diverso di contratto di badante ad ore, confermo le maggiorazioni del 25% e del 60% alla domenica.

Cordiali saluti.

badante non sostitutiva al weekend 5 Mesi 1 Settimana fa #8781

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione
Buongiorno,
il mio dubbio sta proprio nella possibilità o meno di inquadrare la badante ex art. 14 comma 9, in quanto non avremmo in servizio altri lavoratori a tempo pieno, poiché siamo noi famigliari ad alternarci per l’assistenza da lunedì a venerdì. Intende che è la nostra situazione quando scrive “nel caso diverso di contratto di badante ad ore”?
Grazie!

badante non sostitutiva al weekend 4 Mesi 3 Settimane fa #8790

  • FrancescoPierobon
  • Avatar di FrancescoPierobon
  • Offline
  • Messaggi: 1020
Buongiorno,

si ritiene che la finalità del contratto sostitutivo del week end venga lo stesso a realizzarsi nel caso durante la settimana vi sia una badante principale o, nelle stesse modalità. si alternino i familiari dell'assistito/a.

Quindi la badante risulterebbe inquadrabile anche ex art 14 comma 9.

Cordiali saluti.
Tempo creazione pagina: 0.362 secondi
Powered by Forum Kunena