Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO:

Ricovero in RSA e incapacità di intendere e volere del datore di lavoro 1 Mese 5 giorni fa #8442

  • aerreservizi
  • Avatar di aerreservizi Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 1
Buonasera,
ho un caso particolare che non so come gestire. Un datore di lavoro anziano è stato ricoverato in ospedale e non è più in grado di intendere e volere, a breve verrà dimesso e trasferito in una RSA. La badante convivente a questo punto non è più necessaria e va licenziata.
Mi chiedo chi possa firmare la lettera di licenziamento visto che il datore di lavoro non è in grado. Possono subentrare i figli? Cosa comporta?

Grazie in anticipo per l'aiuto
Elena Lanza
Tempo creazione pagina: 0.289 secondi
Powered by Forum Kunena