Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO:

Malattia a cavallo tra due anni 6 Mesi 4 giorni fa #8266

  • Francobin84
  • Avatar di Francobin84 Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 1
Buonasera,
ho una domanda in merito alla malattia della badante. La malattia è iniziata nel 2020 a novembre ed è ancora in malattia (2021). Per il periodo di consevazione del posto viene preso in considerazione di tutta la malattia indipendentemente dal cambio dell'anno o viene preso in consierazione ormai solo il 2021? Non capisco come calcolare i giorni della conservazione del posto, se con il nuovo anno si azzera il contatore si rinizia da capo.
Grazie tante
Franco

Malattia a cavallo tra due anni 6 Mesi 3 giorni fa #8267

  • FrancescoPierobon
  • Avatar di FrancescoPierobon
  • Offline
  • Messaggi: 829
Buongiorno,

il Ccnl all'art. 27 co. 5 stabilisce che "I periodi relativi alla conservazione del posto di lavoro si calcolano nell'anno solare, intendendosi per tale il periodo di 365 giorni decorrenti dall'evento".

Il datore perciò dovrebbe contare il numero di giorni di malattia di cui ha usufruito la collaboratrice nei 365 giorni di calendario precedenti alla malattia in corso (non quindi dal 1° gennaio al 31 dicembre). Nello specifico, il datore dovrebbe conteggiare quante volte ha indicato nell'inserimento mensile in Webcolf la causale M o MH e se ne deriva un numero di giorni superiore a quello di conservazione del posto il datore può procedere al licenziamento della collaboratrice, (corrispondendo la dovuta indennità sostitutiva di mancato preavviso). Il licenziamento é valido anche se la collaboratrice é ancora in malattia.

Si ricorda che in caso di MC, malattia covid, tale periodo non concorre al conteggio della conservazione del posto.

Cordiali saluti.
Tempo creazione pagina: 0.247 secondi
Powered by Forum Kunena