Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Decreto Cura Italia - Bonus 100 Euro

Decreto Cura Italia - Bonus 100 Euro 6 Mesi 3 Settimane fa #7894

  • cri19792000
  • Avatar di cri19792000 Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 5
Buongiorno

il decreto Cura Italia prevede per tutti i lavoratori dipendenti un bonus di 100 per chi ha prestato servizio presso la sede di lavoro (da rapportare sugli effettivi giorni)
Chiedo gentilmente se il bonus spetta anche a COLF e in caso affermativo come debba essere compilato il cedolino. Gli stessi 100 euro vengono poi recuperati con il meccanismo della compensazione dai sostituti di imposta. Dato che il datore di lavoro domestico non fa da sostituto di imposta come sarà possibile recuperarli?
Grazie

Decreto Cura Italia - Bonus 100 Euro 6 Mesi 3 Settimane fa #7896

  • FrancescoPierobon
  • Avatar di FrancescoPierobon
  • Offline
  • Messaggi: 715
Buongiorno,

su questo punto il Decreto non è chiaro perché al comma 1 comprende la totalità dei lavoratori subordinati, quindi anche le colf e badanti, ma poi ai commi 2 e 3 indicando le modalità per usufruirne, il Decreto si riferisce ai “sostituti d’imposta”. I datori di lavoro non sono sostituti d’imposta quindi sembra che il settore domestico ne sia escluso, lasciando quindi molti dubbi.
Attendiamo chiarimenti in merito.

Cordiali saluti.

Decreto Cura Italia - Bonus 100 Euro 5 Mesi 5 Giorni fa #8000

  • cri19792000
  • Avatar di cri19792000 Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 5
Buongiorno, su questo tema sono stati dati chiarimenti da parte delle istituzioni?
Grazie

Decreto Cura Italia - Bonus 100 Euro 5 Mesi 5 Giorni fa #8001

  • FrancescoPierobon
  • Avatar di FrancescoPierobon
  • Offline
  • Messaggi: 715
Buongiorno,

ad oggi si ritiene che il bonus di 100 € non sia dovuto nel settore domestico per la dicitura di "sostituto d'imposta" di cui le dicevo nel precedente forum.
Non é stato indicato null'altro in merito.

Comunque Con il Decreto c.d. "Rilancio", firmato nella serata del 13 maggio, il Governo ha finalmente predisposto dei bonus anche per colf e badanti, fin'ora esclusi.

Dalla bozza del decreto sembra che le colf e badanti non conviventi possano richiedere il bonus che sarà di 500 € per aprile e 500 € per maggio (totale 1000 €) purchè:
- avessero un rapporto domestico attivo alla data del 23 febbraio 2020;
- non convivano con il datore o assitito;
- non abbiamo beneficiato di altre indennità previste in precedenza come il bonus baby sitter;
- il totale delle ore settimanali, anche come somma di più contratti, sia superiore a 10.

Attendiamo il testo definitivo del decreto e soprattutto la circolare attuativa dell'Inps per avere la certezza di tali disposizioni e conoscere l'iter di richiesta.

Cordiali saluti.
Tempo creazione pagina: 0.198 secondi
Powered by Forum Kunena