Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO:

Retribuzione colf in caso di assenza del datore di lavoro 1 Anno 1 Mese fa #7733

  • etabeta_70
  • Avatar di etabeta_70 Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 1
Buongiorno,
ho assunto da circa 4 anni una colf che lavora indicativamente per 3 giorni la settimana, per 15 ore settimanali.
Nel caso in cui il datore di lavoro sia assente per una settimana (con poco preavviso) e non necessiti quindi della colf, come deve comportarsi per la retribuzione?
Se la colf ha delle ferie disponibili, si possono utilizzare quelle per coprire le ore di lavoro?
Se invece le ferie sono terminate, perchè appena godute, cosa si deve fare?

Retribuzione colf in caso di assenza del datore di lavoro 1 Anno 1 Mese fa #7734

  • FrancescoPierobon
  • Avatar di FrancescoPierobon
  • Offline
  • Messaggi: 726
Buongiorno,

in merito il Ccnl stabilisce quanto segue:

"Art. 19
(Sospensioni di lavoro extraferiali)
Durante le sospensioni del lavoro extraferiali, per esigenze del datore di lavoro, sarà corrisposta al lavoratore la retribuzione globale di fatto, ivi compreso, nel caso di lavoratore che usufruisca del vitto e dell'alloggio, il compenso sostitutivo convenzionale, sempreché lo stesso non usufruisca durante tale periodo di dette corresponsioni."

Molti datori altrimenti concordano con la collaboratrice di farle fare ferie nello stesso periodo del datore, farle recuperare le ore non fatte in altra giornata del mese oppure si mette assente.
L'importante é che si sia d'accordo.

Cordiali saluti
Tempo creazione pagina: 0.203 secondi
Powered by Forum Kunena