Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Riduzione ore contratto di lavoro

Riduzione ore contratto di lavoro 1 Anno 11 Mesi fa #7375

  • luigi_sironi@libero.it
  • Avatar di luigi_sironi@libero.it Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 1
Buona sera, a settembre 2013 ho assunto come collaboratore domestico, sfruttando un decreto flussi, una persona di nazionalità filippina che ha quindi ottenuto il permesso di soggiorno. L'attuale contratto di lavoro prevede un impegno di 20 ore settimanali. Vorrei ora valutare di ridurre il contratto a 10 ore settimanali ma non vorrei creare problemi al collaboratore domestico al momento del rinnovo biennale del permesso di soggiorno. Mi sapete dire se la riduzione di ore del contratto può creare problemi di questo tipo? Se sì, il collaboratore domestico potrebbe compensare la riduzione del mio numero di ore con altri contratti di lavoro fino al raggiungimento delle 20 ore settimanali complessive? Grazie per il supporto. Luigi

Riduzione ore contratto di lavoro 1 Anno 11 Mesi fa #7376

  • FrancescoPierobon
  • Avatar di FrancescoPierobon
  • Offline
  • Messaggi: 703
Buongiorno,

non ci occupiamo di pratiche relative ai permessi di soggiorno quindi per conoscere con certezza i requisiti dovrebbe sentire la Questura competente per territorio.
Solitamente comunque per ottenere il rinnovo lo straniero deve possedere un reddito minimo annuale non inferiore all'importo stabilito per l'assegno sociale, pari a 5.889,00 € nel 2018, raddoppiato per ogni familiare a carico.

Cordiali saluti.
Tempo creazione pagina: 0.182 secondi
Powered by Forum Kunena