Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: ASSUNZIONE PER SOSTITUZIONE IN CASO DI MALATTIA

ASSUNZIONE PER SOSTITUZIONE IN CASO DI MALATTIA 2 Anni 5 Mesi fa #7292

  • elisascano
  • Avatar di elisascano Autore della discussione
  • Offline
Salve, ho assunto a tempo determinato per sostituzione della badante ancora in malattia (che durerà ancora ma non so di preciso) prima per un mese, poi ho prorogato per un altro mese sino al 31.03.2018.
La badante malata mi ha comunicato che per quella data non rientrerà.
La mia domanda è: posso fare una ulteriore proroga in via eccezionale o come da contratto è amessa solo una proroga?
Purtroppo ancora non si sa quando la badante potrà rientrare poichè è ancora ricoverata in ospedale.


Anticipatamente ringrazio

ASSUNZIONE PER SOSTITUZIONE IN CASO DI MALATTIA 2 Anni 5 Mesi fa #7296

  • FrancescoPierobon
  • Avatar di FrancescoPierobon
  • Offline
  • Messaggi: 703
Buongiorno,

le confermo che può prorogare ancora il contratto di lavoro della collaboratrice sostitutiva.
Il contratto può essere prorogato per un massimo di 5 volte purchè non si superino i 36 mesi di durata totale del contratto a tempo determinato.

Se la malattia della collaboratrice principale le sembra che durerà ancora molto e non sa con certezza quando terminerà al massimo può trasformare il contratto a tempo indeterminato così non dovrà più fare alcuna proroga e potrà licenziare la collaboratrice sostitutiva non appena rientra la collaboratrice principale, corrispondendo l'indennità sostitutiva di mancato preavviso o accordando una riduzione del preavvios.

Con il contratto a tempo determinato per sostituzione invece é constretta ad attendere il termine dello stesso prima di licenziare la collaboratrice o continuare a prorogarlo.

Cordiali saluti.
Tempo creazione pagina: 0.187 secondi
Powered by Forum Kunena