Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO:

Assunzione e datore di lavoro invalido 4 Anni 2 Mesi fa #6753

  • tatanka_caves
  • Avatar di tatanka_caves Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 3
Siamo in procinto di assumere una nuova badante per i miei genitori ma mio padre, rispetto al passato, non è in grado di apporre la firma sul contratto di assunzione, busta paga, ecc. e vista l'esperienza fatta con mia madre e i tempi ridotti non ho intenzione di fare ricorso per esser nominato AdS anche di mio padre.
Nel contempo, poiché paghiamo la retribuzione tramite bonifico online da c/c di cui siamo entrambi cointestatari, vorrei che proseguisse a portare in detrazione i contributi e la quota consentita della retribuzione dell'assistente famigliare in quanto io nei prossimi anni non potrò farlo.
Da qui la domanda: può essere lui datore di lavoro ma firmare io per lui tutti i documenti relativi al rapporto di lavoro?

Assunzione e datore di lavoro invalido 4 Anni 2 Mesi fa #6755

  • FrancescoPierobon
  • Avatar di FrancescoPierobon
  • Offline
  • Messaggi: 726
Buongiorno,

non é possibile apporre sul contratto, sui cedolini o altra documentazione una firma diversa da quella del datore di lavoro.

Le soluzioni sono due:
- nominare un amministratore di sostegno anche per Suo padre;
- intestare il rapporto di lavoro ad altra persona il quale esercita il potere direttivo nelle prestazioni in favore di suo padre.

Cordiali saluti
Tempo creazione pagina: 0.186 secondi
Powered by Forum Kunena