Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO:

Intervento chirurgico 5 Anni 5 Mesi fa #6249

  • fpetrunti
  • Avatar di fpetrunti Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 1
Buonasera
ho una colf dal 2008 assunta per 5 ore settimanali (solo un giorno a settimana), prossimamente deve sottoporsi ad un intervento chirurgico, come devo e come deve comportarsi per non commettere errori? Devo chiederle il certificato di ricovero, o basta una sua comunicazione e successivamente il certificato del medico curante? Leggendo i vari post mi è sorto un ulteriore dubbio: il certificato medico non va inviato all'INPS? In questo caso si tratterebbe di un certificato cartaceo e non quello telematico
Grazie per la disponibilità

Intervento chirurgico 5 Anni 5 Mesi fa #6260

  • FrancescoPierobon
  • Avatar di FrancescoPierobon
  • Offline
  • Messaggi: 726
Buongiorno,

la collaboratrice deve richiedere il certificato di ricovero e poi quello con i giorni di malattia, se non sono indicati in uno unico.
Questi certificati sono tutti telematici e vengono inviati all'inps in automatico.
Quindi il datore di lavoro deve solo calcolare il cedolino indicandonell'inserimento mensile MH malattia ospedaliera solo per i giorni di ricovero ed M per tutti i giorni di malattia post operazione, per tutti i giorni, domeniche comprese, e senza specificazione del numero di ore.
Il programma calcola la corretta retribuzione a carico datore di lavoro e i contributi solo per le ore retribuite.

Cordiali saluti
Tempo creazione pagina: 0.205 secondi
Powered by Forum Kunena