Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: MORTE DATORE - DISOCCUPAZIONE

MORTE DATORE - DISOCCUPAZIONE 5 Anni 9 Mesi fa #6049

  • monica78
  • Avatar di monica78 Autore della discussione
  • Offline
Avrei una domanda in merito a cosa succede alla morte del datore di lavoro.

Bisogna presentare all'INPS la domanda di disoccupazione?

Questo evento da diritto alla disoccupazione?

Centra percaso la comunicazione - DS22 - LD?

Grazie mille,

Marco

Re: MORTE DATORE - DISOCCUPAZIONE 5 Anni 9 Mesi fa #6050

Se si hanno i requisiti contributivi si può fare domanda per l'ASPI .
Al decesso del Datore ,i familiari dello stesso , devono fare il licenziamento del dipendente
il quale da diritto alla disoccupazione.

Re: MORTE DATORE - DISOCCUPAZIONE 5 Anni 9 Mesi fa #6052

  • monica78
  • Avatar di monica78 Autore della discussione
  • Offline
Anche se il dipendente è a tempo indeterminato?

Il datore è sotto amministrazione di sostegno, quindi immagino siano gli eredi a dover mandare il licenziamento giusto?

Grazie mille.

Andrea ha scritto: Se si hanno i requisiti contributivi si può fare domanda per l'ASPI .
Al decesso del Datore ,i familiari dello stesso , devono fare il licenziamento del dipendente
il quale da diritto alla disoccupazione.

Re: MORTE DATORE - DISOCCUPAZIONE 5 Anni 9 Mesi fa #6053

Tempo indeterminato o determinato non fa differenza
la disoccupazione spetta per perdita involontaria del posto
di lavoro.
Gli eredi o al limite l amministratore deve fare la cessazione
all INPS indicando " Decesso datore di lavoro" nella causa
di licenziamento.
Tempo creazione pagina: 0.251 secondi
Powered by Forum Kunena