Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: scatti biennali badante convivente

scatti biennali badante convivente 5 Anni 9 Mesi fa #5994

  • nadia
  • Avatar di nadia Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 9
Carissimi
mi è venuto un grosso dubbio leggendo lo spazio webcolf sugli scatti biennali...
Lì si parla solo di ore e non di stipendio badante convivente CS e quindi non ho capito.
Il valore dello scatto del biennio successivo sostituisce lo scatto del biennio precedente ?
Poiché il CCNL dice che per ogni biennio al lavoratore spetta un aumento del 4% calcolato sulla retribuzione minima contrattuale ("A decorrere dal 22 maggio 1972 spetta al lavoratore, per ogni biennio di servizio presso lo stesso datore di lavoro, un aumento del 4% sulla retribuzione minima contrattuale...)non sarà che ogni due anni lo scatto è sempre uno soltanto ,cambia solo ovviamente il valore della retribuzione minima vigente contrattualmente a quella data sulla quale calcolare lo scatto.??.
Altrimenti avrebbe detto : ..un aumento del 4% sulla retribuzione SPETTANTE MATURATA e NON sulla retribuzione minima contrattuale..
Così potrebbe essere un aumento accettabile!! altrimenti ogni 2 anni c'è un aumento di circa 38 + 38 +38 etc. mensili assolutamente non coperto x il mancato incremento delle pensioni degli anziani.
IPOTIZZO QUESTO :
ANNO 2012 primo biennio :
920,11 + scatto biennale del 4% ( 36,80) = 956,91
Si scriverà in busta paga : stipendio spettante 920,11 + 36,80 scatto anzianità
ANNO 2013 :
937,78, aumento contrattuale , rimane invariata la voce dell’aumento biennale dell’anno precedente ( 36,80) iscritto nella busta paga con separata segnatura come da comma 2 art. 32 ccnl.
I l nuovo stipendio è 937,78 + 36,80 = 974,58
Si scriverà in busta paga : stipendio spettante 937,78 + 36,80 scatto anzianità

ANNO 2014 secondo biennio :
950,25 minimo contrattuale 2014 al quale aggiungere l’ aumento del 4%
Calcolo per seconda volta lo scatto biennale 4% (38,01) e lo aggiungo allo stipendio = 988,26
Si scriverà in busta paga : stipendio spettante 950,25 + 38,01 scatto anzianità

Lo stipendio rimarrà così per due anni cambiando solo il valore all’inizio dell’anno come da contratto.

In questo modo aumenterà SOLTANTO LO SCATTO di 2 euro circa : accettabile

Viceversa gli aumenti biennali sarebbero :
primo biennio 2012 : + 36,80
secondo biennio 2014 : 36,80+38,01 totale 74,81 OGNI MESE
cioè dal 4^ anno un aumento di 74,81 euro al mese?
In aggiunta agli aumenti annuali contrattuali??


Non so se sono stata chiara comunque io non ce la faccio a pagare uno stipendio CS che in quattro anni ( 2010 -2014 ) è passato da 885,10 euro a( 950,25 + 36,80 + 38,01) euro 1025,06 - lievitando anche ovviamente TFR e 13.ma etc.

Chi mi aiuta a capire?
Tempo creazione pagina: 0.162 secondi
Powered by Forum Kunena