Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO:

Se la colf lavora + di 24h/sett per periodi limitati 6 Anni 11 Mesi fa #5971

  • enzo
  • Avatar di enzo Autore della discussione
Buongiorno,
la mia colf lavora 18 ore/sett. e così ho dichiarato all'INPS. Ora nei prossimi mesi per esigenze familiari, certamente capiterà che lavori più di 24 ore/sett. Vorrei sapere se in questo caso il costo dei contributi orari deve essere calcolato sulla base di quanto dichiarato all'INPS e quindi seconda la fascia di appartenenza, o si può considerare il costo forfettario. In pratica c'è bisogno di modificare il contratto di lavoro per usufruire del pagamento forfettario per lavoro superiore alle 24 ore?
Grazie

Re: Se la colf lavora + di 24h/sett per periodi limitati 6 Anni 11 Mesi fa #5975

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Buongiorno,

dovrebbe inserire nel calendario mensile delle presenze le ore effettivamente lavorate precedute da o di ordinarie , esempio O5.

In questo modo, calcolando il cedolino, secondo la regola stabilita dall'inps, webcolf conteggia i contributi in base alle ore effettivamente lavorate e predispone due mav in automatico: uno per le settimane fino a 24 ore e uno con le settimane meno di 24 ore e quindi con importi diversi.

Per l'elaborazione del mav può utilizzare una delle modalità spiegate in questo articolo:
www.webcolf.com/Manuale-WebColf/elaborazione-mav-in-inps-on-line-colf-e-badanti.html

Rimango a disposizione per ogni informazione.
Tempo creazione pagina: 0.247 secondi
Powered by Forum Kunena