Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: maternità segnalata in ritardo

maternità segnalata in ritardo 5 Anni 11 Mesi fa #5957

  • cocca
  • Avatar di cocca Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 2
buon giorno, una colf per cui faccio la busta paga ha comunicato di essere incinta sia alla sua datrice di lavoro che all'INPS quando era già da due settimane nell'ottavo mese di gravidanza. Il call center dell'INPS mi ha detto che per loro la maternità scatterà comunque a partire dai due mesi precedenti la data prevista del parto. Per la datrice di lavoro come mi devo regolare? Come calcolo la busta paga considerando che la colf ha effettivamente lavorato due settimane del suo periodo di maternità? E i contributi?

Re: maternità segnalata in ritardo 5 Anni 11 Mesi fa #5966

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Buongiorno,

inserire le ore lavorate nel periodo vietato come ore ordinarie nelle settimane precedenti.... solo al fine di evitare di esporsi ad un rischio evidente di sanzioni anche di carattere penale per il datore di lavoro.

Un cordiale saluto
Tempo creazione pagina: 0.220 secondi
Powered by Forum Kunena