Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Calcolo contributi II trimestre e paga base

Calcolo contributi II trimestre e paga base 11 Anni 2 Mesi fa #575

  • madgiu
  • Avatar di madgiu Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 1
Salve,
noto delle differenze tra il bollettino precompilato inviato dall'inps e quello generato da webcolf, per il II trimestre.
L'assunzione è a tempo indeterminato, 25 ore, livello A, convivente.
Non vengono erogati in paga vitto e alloggio, ma messi a disposizione.
La retribuzione è quella base.
Nel bollettino INPS, sono segnate tutte le settimane e 325 ore lavorate, così come nel programma.
Il totale del bollettino è 312 euro mentre quello generato da webcolf è 315 e rotti.
La differenza più evidente è però nel campo "retribuzione oraria effettiva".
Il bollettino INPS riporta: 5,53 mentre Webcolf 6 e qualcosa.
Mi chiedevo il perché di queste differenza.
Grazie.

Re:Calcolo contributi II trimestre e paga base 11 Anni 2 Mesi fa #576

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Due domande per poter pensare ad una risposta:
- mi potrebbe fornire il Suo codice utente, per una verifica del Suo inserimento in webcolf?
- qual'è l'importo di retribuzione concordato realmente con la collaboratrice domestica?

Cordiali saluti.

Re:Calcolo contributi II trimestre e paga base 11 Anni 2 Mesi fa #578

Buongiorno,
anche nel mio caso (25 ore settimanali), così come per Valter e Giuseppe, la retribuzione oraria effettiva indicata nel bollettino prestampato INPS è inferiore a quella elaborata dal programma.
La spiegazione che mi sono dato è la seguente:
1) Nella denuncia INPS il datore di lavoro indica le ore settimanali e la retribuzione mensile; il bollettino riporta (impropriamente) la retribuzione oraria base cioè retribuzione mensile diviso ore mese (ore settimanali x 4,33).
2) Il programma (correttamente) aggiunge alla retribuzione oraria base il rateo di tredicesima, e , per i conviventi, l'indennità di vitto e alloggio; ottenendo così la retribuzione oraria effettiva.
Come mai l'INPS faccia così non mi è chiaro, forse perchè al di sopra delle 24 ore settimanali la retribuzione oraria è ininfluente ai fini del contributo?
Ho chiamato il call center inutilmente (non credo che l'operatore abbia capito di cosa stavo parlando).
Sarebbe interessante che qualcuno riuscisse a comunicare con l'INPS per chiarire l'argomento.
Saluti.

Re:Calcolo contributi II trimestre e paga base 11 Anni 2 Mesi fa #581

Buongiorno,
c'è una novità rispetto a quello che ho scritto ieri.
Oggi ho trovato nella posta il nuovo invio di bollettini INPS (avevo terminato il primo invio e ne avevo richiesti di nuovi) e questa volta vedo indicato un valore più alto della retribuzione oraria effettiva, anche se non esattamente quello giusto. Il programma indica correttamente € 6,61 i nuovi bollettini € 6,70.
A questo punto non ci capisco più niente, è possibile che l'INPS dia i numeri?
Saluti.

Re:Calcolo contributi II trimestre e paga base 11 Anni 2 Mesi fa #585

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Francamente non riesco a spiegarmi le differenze. Le regole sono rimaste le stesse ma gli utenti continuano a segnalarmi anomalie riportate nei bollettini INPS, in alcuni casi con importi più alti del previsto, altri con importi più bassi.
Inoltre non sembra vi siano differenze tra i rapporti con più o meno di 24 ore...

Difficile avere risposte ufficiali, gli operatori dei call center rispondono per intuizione... attendiamo gli eventi!

Re:Calcolo contributi II trimestre e paga base 11 Anni 2 Mesi fa #589

  • Giuseppe
  • Avatar di Giuseppe
FrancescoPierobon ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

Due domande per poter pensare ad una risposta:
- mi potrebbe fornire il Suo codice utente, per una verifica del Suo inserimento in webcolf?
- qual'è l'importo di retribuzione concordato realmente con la collaboratrice domestica?

Cordiali saluti.


Innanzitutto grazie per l'interessamento.
Il codice utente è madgiu.
L'importo di retribuzione concordato è il minimo salariale, più, chiaramente, vitto e alloggio da erogarsi come servizi, non come paga.
La tredicesima verrà erogata con apposita busta paga, senza rateo distribuito sulle 12 mensilità.
Anche il TFR verrà erogato a fine rapporto, senza ratei distribuiti, a norma di legge.

Grazie ancora.
Tempo creazione pagina: 0.234 secondi
Powered by Forum Kunena