Badante abbandona posto di lavoro

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione

Badante abbandona posto di lavoro è stato creato da Anonimi

Posted 10 Anni 2 Mesi fa #5633
La badante dei mie i genitori, assunta regolarmente in febbraio 2014, ma ancora in attesa del permesso di soggiorno definitivo, se ne è andata di casa senza preavviso, abbandonando il posto di lavoro. Come di deve procedere? Non si ha un suo recapito , a parte quello telefonico. Grazie
da Anonimi

Risposta da Francesco_Pierobon al topic Re: Badante abbandona posto di lavoro

Posted 10 Anni 2 Mesi fa #5636
Buongiorno,

dovrebbe fare una contestazione di assenza ingiustificata all'indirizzo utilizzato per l'assunzione (non importa se il recapito non è definitivo).
Poi trascorsi i 5 giorni dalla ricezione, in mancanza di valide giustificazioni, si può procedere al licenziamento per giusta causa.
da Francesco_Pierobon

Risposta da Aless al topic Re: Badante abbandona posto di lavoro

Posted 10 Anni 2 Mesi fa #5638

FrancescoPierobon ha scritto: Buongiorno,

dovrebbe fare una contestazione di assenza ingiustificata all'indirizzo utilizzato per l'assunzione (non importa se il recapito non è definitivo).
Poi trascorsi i 5 giorni dalla ricezione, in mancanza di valide giustificazioni, si può procedere al licenziamento per giusta causa.



Grazie per la risposta, dove e come si fa la contestazione di assenza ingiustificata ? Per il licenziamento bisogna rivolgersi all' INPS, immagino. Bisogna andarci di persona o si può fare al telefono e/o tramite posta con raccomandata?
Scusi se faccio tante domande, ma io risiedo all'estero da molti anni e non sono più pratica di burocrazia italiana e i miei genitori non sono in grado da soli di sbrigare queste cose .
Grazie
da Aless

Risposta da Francesco_Pierobon al topic Re: Badante abbandona posto di lavoro

Posted 10 Anni 2 Mesi fa #5645
Buongiorno,
- premesso che può scaricare la lettera nel menù cedolini e fasi mensili| provvedimento disciplinare, le ho copiato qui sotto un fac simile:

NOME E COGNOME DATORE
INDIRIZZO

LUOGO E DATA

NOME E COGNOME LAVORATORE
INDIRIZZO


OGGETTO: Contestazione disciplinare



Con la presente siamo spiacenti di doverle contestare l'assenza ingiustificata registrata per i giorni______________________________________

Per quanto sopra, quindi, Le chiediamo di presentare giustificazioni, entro 5 giorni dal ricevimento della presente, a norma dell'art. 7 della L. 300 / 1970.



Con distinti saluti.

FIRMA DATORE




Per ricevuta

_______________________



- La comunicazione all'inps va effettuata entro 5 giorni dalla cessazione per via telematica tramite sito inps | servizi al cittadino| servizi di rapporto di lavoro domestico | variazione! cessazione. Dovrebbe entrare con il pin inps e indicare codice fiscale datore di lavoro e codice rapporto di lavoro che trova in qualsiasi mav.

Cordiali saluti
da Francesco_Pierobon
Powered by Forum Kunena