Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO:

MALATTIA NON CONVIVENTE 6 Anni 9 Mesi fa #5528

  • ALELU03
  • Avatar di ALELU03 Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 9
Buongiorno,
avrei bisogno di un chiarimento sulla malattia di una colf.

Il contratto dei collaboratori domestici prevede che in caso di malattia al lavoratore spetta la retribuzione da un minimo di 8 ad un massimo di 15 giorni a seconda dell'anzianità di lavoro.

Nel caso in cui la malattia superi, nel corso dell'anno il numero di giorni massimo retribuibili, tali giornate eccedenti vengono pagate dall'INPS o in questo caso il lavoratore non percepirà nessuna retribuzione?

Cordiali saluti.

Re: MALATTIA NON CONVIVENTE 6 Anni 9 Mesi fa #5537

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Buongiorno,

per le giornate oltre a quelle massime previste, il lavoratore non riceverà alcuna retribuzione.

Cordiali saluti
Tempo creazione pagina: 0.191 secondi
Powered by Forum Kunena