Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO:

periodo di prova 7 Anni 9 Mesi fa #5346

  • xiaoaili
  • Avatar di xiaoaili Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 1
Ciao a tutti. Durante la ricerca di una colf convivente di livello B o B super, abbiamo svolto un periodo di prova con una ragazza, per 7 giorni, dal martedì al mercoledì successivo (includendo anche la mezza giornata di riposo infrasettimanale e il riposo domenicale). Al termine di questo periodo, abbiamo deciso di non confermarla e quindi le volevamo pagare 1/4 dello stipendio mensile previsto per il suo livello, ma lei ha rifiutato sostenendo che in questi casi (cioè quando non era stata confermata dopo il periodo di prova) era stata pagata a ore.
Io ovviamente sono caduta dalle nuvole, una cosa del genere è impossibile perchè nessuno più farebbe una settimana di prova sapendo di rischiare di dover pagare 600 euro per una settimana per una persona che non prendi!
comunque ho cercato nel CCCL e non ho trovato niente. si fa riferimento solo al fatto che il periodo di prova va regolarmente retribuito, il che immagino voglia dire secondo quanto prevedono le tabelle retributive per quel livello.
Potreste darmi qualche delucidazione in merito?
grazie!!

Re: periodo di prova 7 Anni 9 Mesi fa #5354

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Buongiorno,

le confermo che, se il contratto di assunzione prevedeva una paga mensile, alla collaboratrice dovrà essere retribuito solo il periodo lavorato in base a tale impostazione.
Solitamente però, con la mensilizzazione viene calcolata la retribuzione togliendo le ore non lavorate. Infatti ogni mese, di 31 giorni o di 28 prevederebbe poi durante il rapporto la stessa paga mensile. Ciò implica che, nel caso la collaboratrice lavori qualche settimana che la paga non sia il risultato di ore lavorate x paga oraria e il totale sia minore.
In tal caso si suggerisce di fare questo calcolo: mensile concordato : 26 giorni lavorativi medi mensili= A,
A x i giorni lavorati contati dal lunedì al sabato. (nel suo caso 7 giorni)=B retribuzione da versare. Nel cedolino può essere selezionato in una delle 3 righe in basso la voce arretrato su lordo per indicare la differenza di quanto calcolato in automatico dal programma con la mensilizzazione.

Cordiali saluti
Tempo creazione pagina: 0.226 secondi
Powered by Forum Kunena