Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO:

collaboratrice domestica 7 Anni 1 Mese fa #5254

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione
ho una collaboratrice domestica tutti i giorni dalle 09,00 alle 14,00 esclusa la domenica. Le pago il compenso mensile compreso di rateo 13° e TFR e relativi contributi INPS.
in caso di maternità dovrmantenere il posto di lavoro e la maturazione del tfr in quel periodo, le ferie ed il rateo 13° che matura nel periodo di maternità dovrà essere pagato da me o sarà pagato dall'INPS insieme alla maternità? in caso di malattia cosa paga l'INPS e cosa devo pagare io?
Grazie mille giovanna

Re: collaboratrice domestica 7 Anni 4 Settimane fa #5261

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
L'INPS, in caso di maternità, paga l'80% dello stipendio e della tredicesima. Il datore di lavoro dovrà integrare solo la 13a del 20% e continuare a far maturare i ratei di ferie e tfr.

Se la colf si ammala l'INPS non paga nulla e il datore di lavoro deve intervenire per i giorni previsti dal contratto, in base all'anzianità di servizio.
Tempo creazione pagina: 0.209 secondi
Powered by Forum Kunena