Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO:

Festività durante la malattia 7 Anni 1 Mese fa #5235

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione
Buongiorno,

vorrei sapere se durante il periodo di malattia che esubera i 15 gg annuali previsti, i giorni di festa (in questo caso
il 1 novembre), devono essere retribuiti o no?

Grazie e saluti

roberto

Re: Festività durante la malattia 7 Anni 1 Mese fa #5236

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione
E' una bella domanda alla quale non c'e' risposta certa perche' il contratto non ne parla.
Partendo dal ragionamento che la malattia non e' pagata dall'INPS quindi non e' prevista integrazione al salario cio' non vuol dire che non debba essre pagato il resto. Quindi anche perche' vige sempre la regola del miglior trattamento a favore del lavoratore direi che la festa che cade dentro la malattia sia retribuita in quanto piu' alta dell'eventuale paga di comporto della malattia. A maggior ragione se cade durante la malattia non retribuita.

Re: Festività durante la malattia 7 Anni 1 Mese fa #5245

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Buongiorno,

l'interpretazione che diamo noi è diversa: la festività va pagata durante la malattia retribuita e durante la malattia non retribuita, solo per il periodo di conservazione del posto di lavoro.

Quanto sopra per analogia a quanto previsto dall'art. 38 nel quale si legge "La tredicesima mensilità matura anche durante le assenze per malattia, infortunio sul lavoro, malattia professionale e maternità, nei limiti del periodo di conservazione del posto e per la parte non liquidata dagli enti preposti."

Superato il periodo di comporto, al lavoratore non spetta poi nulla.

Comunque, per indicare la festività durante la malattia va inserita la sigla FnM dove n è 1/6 dell'orario settimanale, F festività e M malattia
Distinti saluti
Tempo creazione pagina: 0.209 secondi
Powered by Forum Kunena