Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Indennita' pranzo per rapporto a ore

Indennita' pranzo per rapporto a ore 7 Anni 1 Settimana fa #5224

  • CARLO ZURLINI
  • Avatar di CARLO ZURLINI Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 5
Buongiorno a tutti,
Vorrei porvi la seguente domanda (considerato che il CCL mi pare non ne parli):
Per una domestica a ore,con orario dalle ore 9.00 alle ore 14.00, pranzo consumato sul posto di lavoro:

A) il valore convenzionale del pranzo,euro 1,85, va considerato ai fini della "retribuzione globale di fatto"?
B) il suddetto euro 1,85 va considerato come "indennita' sositutiva" per i periodi di assenza?

Grazie e buona giornata.

Re: Indennita' pranzo per rapporto a ore 7 Anni 5 Giorni fa #5229

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Buongiorno,
al comma 8 dell'art. 15 del ccnl si legge:
" Al lavoratore tenuto all'osservanza di un orario giornaliero pari o superiore alle 6 ore, ove sia concordata la presenza continuativa sul posto di lavoro, spetta la fruizione del pasto, ovvero, in difetto di erogazione, un'indennità pari al suo valore convenzionale.".

In base a questo quindi il pranzo, nel suo caso non sarebbe tenuto ad offrirlo e nemmeno a versare un'indennità sostitutiva poichè le ore sono 5.

A - Considerato che il vitto viene comunque corrisposto, la retribuzione effettiva o retribuzione globale di fatto deve considerare la quota di vitto corrisposta (A).

B - Allo stesso modo la retribuzione nel periodo di ferie o festività dovrebbe comprendere anche la quota di indennità sostitutiva di vitto di 1,85 (B).

Distinti saluti

Re: Indennita' pranzo per rapporto a ore 7 Anni 5 Giorni fa #5231

  • CARLO ZURLINI
  • Avatar di CARLO ZURLINI Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 5
Grazie, sempre gentile ed esaustivo.
Buona giornata
Tempo creazione pagina: 0.197 secondi
Powered by Forum Kunena