Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Liquidazione "mensile"

Liquidazione "mensile" 6 Anni 11 Mesi fa #5131

  • Alessia
  • Avatar di Alessia Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 2
Buongiorno,
Mi scuso se l'argomento è stato già trattato ma non ho sfogliato fino in fondo la lista argomenti .
Ultimamente la badante di mio padre continua a chiedere in maniera sempre più insistente che la liquidazione le sia pagata mensilmente, assieme allo stipendio, sostenendo che molte sue colleghe lo fanno. Io ho chiesto alla mia commercialista , la quale è inorridita, e mi ha detto che è assolutamente vietato, tutt'al più si può corrispondere l'acconto TFR dietro richiesta del lavoratore, per motivi particolari.
Come devo comportarmi? Personalmente a me sarebbe più comodo corrispondere la quota mensilmente, ma ho paura a farlo in quanto , non essendo previsto dalla legge ( giusto?) , temo di ritrovarmi comunque nel torto , o fare male i conti senza risolvere nulla.
Grazie.

Re: Liquidazione "mensile" 6 Anni 11 Mesi fa #5135

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi
Ha ragione il consulente, il TFR si paga una volta all'anno, MAI MENSILMENTE.

Re: Liquidazione "mensile" 6 Anni 11 Mesi fa #5138

  • ale99
  • Avatar di ale99
Buonasera,
sapevo fosse possibile previo accordo scritto tra le parti

qualcuno può dare informazioni

grazie

Re: Liquidazione "mensile" 6 Anni 11 Mesi fa #5155

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Pagare mensilmente può far nascere il dubbio che, anzichè di TFR, si tratti piuttosto di un'integrazione alla retribuzione base.

In sede di fine rapporto, dunque, il lavoratore potrebbe promuovere una vertenza per il pagamento del TFR una seconda volta, tra l'altro tenuto conto del TFR già corrisposto che sarebbe utile a sua volta a maturare ulteriore TFR! (Specialmente se la somma pagata mensilmente non ha una voce specifica in busta paga, non vi è scritto nulla nella lettera di assunzione, non vi è alcun accordo specifico, etc).

E' dunque un comportamento sconsigliato, è preferibile pagarlo al limite una volta l'anno, come previsto dal CCNL.

Cordiali saluti.

Re: Liquidazione "mensile" 6 Anni 11 Mesi fa #5177

  • Alessia
  • Avatar di Alessia Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 2
Grazie davvero !

Re: Liquidazione "mensile" 6 Anni 11 Mesi fa #5179

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi
Salve, secondo me il TFR può essere pagato mensilemte, anche se all'atto dell'assunzione non è stato specificato, si può modificare l'accordo iniziale, basta fare una lettera con la firma di entrambe le parti ove si specifica che dal mese di ----, il TFR sarà erogato mensilmente.
Saluti

Re: Liquidazione "mensile" ratei ferie e 13ma 6 Anni 11 Mesi fa #5203

  • ALE99
  • Avatar di ALE99
Buongiorno,
a riguardo dell'argomento relativo alla liquidazione mensile,
possiamo liquidare mensilmente anche il rateo della 13ma e sopratutto il rateo delle ferie?

ringrazio anticipatamente

Liquidazione "mensile" ratei ferie e 13ma 6 Anni 11 Mesi fa #5209

  • ALE99
  • Avatar di ALE99

ALE99 ha scritto: Buongiorno,
a riguardo dell'argomento relativo alla liquidazione mensile,
possiamo liquidare mensilmente anche il rateo della 13ma e sopratutto il rateo delle ferie?

ringrazio anticipatamente

Re: Liquidazione "mensile" ratei ferie e 13ma 6 Anni 11 Mesi fa #5218

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
inserire
Buongiorno,
premesso che è preferibile pagare i ratei 13esima a dicembre con un unico cedolino e i ratei ferie al momento in cui vengono goduti, è tollerato, previo accordo scritto, il pagamento di questi elementi mensilmente. Consiglio comunque sempre di aggiungere una voce specifica in busta paga.

Per informazioni ulteriori si veda questo articolo: www.webcolf.com/Notizie-su-lavoro-domestico-e-badanti/tredicesima-e-ferie-nella-retribuzione.html

Distinti saluti
Tempo creazione pagina: 0.248 secondi
Powered by Forum Kunena