Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Cambiamento di datore di lavoro, lavorando

Cambiamento di datore di lavoro, lavorando 7 Anni 2 Settimane fa #5084

  • Miky
  • Avatar di Miky Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 4
Buon giorno,
Ho lavorato per 4 anni in una familia, sono stata assunta di capo familia per la sua moglie che è nonautosufficente, lui e morto un mese fa, sono stata riassunta di signora che è nonautosufficente, tuttore legale essendo le sue figlie.
Hanno cambiato anche il contratto di lavoro : prima avevo un contratto di lavoro di 600 euro come colf CS part-time, ora ho un contratto di lavoro di 937 euro, come badante CS, full-time.
Le mie domande sono:
1.se prima ero pagata con 7.88 euro al ora e 52.56 giorno(qui o scritto che scrive in bustapaga per full time),è normale che ora sono pagata con 5.41 euro al ora e36,06 al giorno?
2. Se prima prendevo aumento per anzianita e superminimo, e normale che ora non prendo nulla sono perche e cambiato il datore di lavoro, ma lavoro nello stesso indirizzio?..
Posibile che mi sbaglio ma secondo me e solo un cabmbiamento di apalto..
Vi ringrazio tanto , Miky

Re: Cambiamento di datore di lavoro, lavorando 7 Anni 2 Settimane fa #5093

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi
Non esiste appalto per le colf.

Il datore di lavoro ha fatto tutto QUASI correttamente.


Il contratto precedente con il capofamiglia morto non era regolare perche' non puo' esserci un part-time per livello non-autosufficente.

Re: Cambiamento di datore di lavoro, lavorando 7 Anni 2 Settimane fa #5095

  • Miky
  • Avatar di Miky Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 4
Grazie anonimi, ma e quanto riguardo le risposte alle mie domande ?.... lo so che non essiste l'appalto per le badante... ho detto che è come un cambiamento di datore di lavoro... solo che e la stessa casa e la stessa persona per qualle lavoro... per questo ho detto cambiamento di appalto...
Ringrazio, Miky

Re: Cambiamento di datore di lavoro, lavorando 7 Anni 1 Settimana fa #5100

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Buongiorno,

si tratta di due rapporti autonomi per cui è dovuta la liquidazione e una riassunzione e, in questo caso non è obbligatorio mantenere gli scatti di anzianità. Il contratto attuale è comunque corretto.

Poichè non è possibile un contratto part time come assistente a persona non autosufficiente Cs (il fisso al di là delle ore dovrebbe essere quello del tempo pieno) , è stata pagata con una retribuzione di un contratto BS per persona autosufficiente ma non con paga minima, ma superiore.

In questo caso si deve tener conto della paga mensile e non della paga oraria.

Distinti saluti

Re: Cambiamento di datore di lavoro, lavorando 6 Anni 11 Mesi fa #5174

  • Miky
  • Avatar di Miky Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 4
Grazie mille signor Francesco... l'ultima domanda... con questo contratto di lavoro di 937 euro e 54 ore per settimana, e la persona e 100% nonautosufficente, mi si puo accordare il superminimo?
Grazie mille, Miky

Re: Cambiamento di datore di lavoro, lavorando 6 Anni 11 Mesi fa #5193

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
937 Euro è la paga sindacale e, per il suo caso, corretta.

Naturalmente il datore di lavoro può sempre accordare un superminimo per alzare la paga, non si tratta di un obbligo ma solo di un accordo tra le parti.

Cordiali saluti.
Tempo creazione pagina: 0.208 secondi
Powered by Forum Kunena