Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO:

MORTE DATORE DI LAVORO - SOSTITUZIONE CON CONIUGE 8 Anni 1 Mese fa #4994

  • Melanera
  • Avatar di Melanera Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 1
Buongiorno,

mio padre, datore di lavoro, é deceduto in data 23 giugno u.s.
Ci informano che non é possibile "volturare" il contratto di lavoro verso mia madre e che oltretutto siamo in sanzione amministrativa in quanto la comunicazione di cessazione rapporto di lavoro doveva essere fatta entro 5 giorni dalla morte di mio padre. Com'è possibile "sanare" la cosa visto che non volgiamo interrompere il rapporto di lavoro e che nel frattempo ha continuato a prestare le sue ore 4 ore alla settimana per mia mamma?

grazie in anticipo.

Manuela

Re: MORTE DATORE DI LAVORO - SOSTITUZIONE CON CONIUGE 8 Anni 1 Mese fa #4999

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Buongiorno,

le consiglio di:
-interrompere il rapporto con il regolare preavviso di 15 giorni la collaboratrice seguendo la procedura indicata in questo articolo:
www.webcolf.com/Manuale-WebColf/licenziamento-colf-e-badanti.html#sezione1
Nel frattempo le prestazioni verranno rese in favore di sua madre.

- alla cessazione del rapporto, fare una nuova assunzione come datore di lavoro sua madre facendo all'inps la comunicazione in modo preventivo (un giorno prima dell'assunzione).

Nella ns. esperienza, non abbiamo mai visto sanzioni per situazioni simili che di fatto accadono abbastanza spesso.

Cordiali saluti
Tempo creazione pagina: 0.243 secondi
Powered by Forum Kunena