sostitutivo cud

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione

sostitutivo cud è stato creato da Anonimi

Posted 11 Anni 2 Mesi fa #4738
buonasera,

dopo aver letto le vostre risposte, così ben argomentate e non essendo in grado di scegliere, ho sentito anche il contact center inps che mi ha detto di inserire in mod. sostitutivo cud colf solo gli importi effettivamente pagati nel 2012 e dunque escludere quello dell'ultimo trimestre che si paga dal 1° al 10 gennaio 2013. Ma non contenta sono in attesa anche di una risposta sull'argomento da parte del PATRONATO-ACLI.

Grazie a tutti

Marta
da Anonimi
  • >paolo
  • Avatar di >paolo Autore della discussione

Risposta da >paolo al topic Re: sostitutivo cud

Posted 11 Anni 2 Mesi fa #4740
Molto strano. Dal sito dell Agenzia delle Entrate, relativamente al CUD, si parla sempre dei dati previdenziali ed assistenziali relativi alla contribuzione versata O DOVUTA all’INPS.

Paolo
da >paolo
  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione

Risposta da Anonimi al topic Re: sostitutivo cud

Posted 11 Anni 2 Mesi fa #4745
ECCO LA RISPOSTA DEL FORMAT L'ESPERTO RISPONDE DEL PATRONATO-ACLI:

Egregio Signora Marta

rispondiamo al quesito da Lei inviato tramite il format “esperto risponde” del Patronato Acli in data 27 marzo 2013.

Siamo spiacenti ma questo servizio non svolge attivitià di assistenz anella compilaizoen della varia modulistica.
Possiam osolo darle alcuen indicaizon igenerali.



Nel modello CUD vanni indicate le retribuzioni lorde complessivamente erogate ed i contributi previdenziali trattenuti al lavoratore dipendente nella busta paga mensile.



Se vuole anche indicare l’ammontare complessivo dei contributi previdenziali versati all’INPS in favore del lavoratore per il 2012 vanno indicati i versamenti effettuati entro il 10/01/2013.



Cordiali saluti.



Il responsabile del servizio

di Filo Diretto

COME SPESSO ACCADE IN QUESTO PAESE TUTTO ASSUME UN'AUREA DI DIALETTICA FILOSOFICA CHE NON ARRIVA MAI AD UNA RISPOSTA UNIVOCA, DEL TIPO "E' NATO PRIMA L'UOVO O LA GALLINA?". ALLORA ARRIVERO' IO AL DUNQUE UNA VOLTA SCELTO IL CRITERIO DA APPLICARE, MI ATTERRO' SEMPRE A QUELLO SALVO CONTRORDINE E SEGNALAZIONE DELL'ERRORE DA PARTE DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE O ALTRO ENTE PREPOSTO, E NEL SOSTITUTIVO CUD CHE ANDRO' A COMPILARE INSERIRO' UNA FORMULA DEL TIPO "...pagati tot. contributi per l'anno 2012 come previsto dalla legislazione inps...", PIU' DI COSì NON POSSO FARE!!

GRAZIE ANCORA A TUTTI DELLA VOSTRA OPINIONE SULL'ARGOMENTO!!

MARTA
da Anonimi
  • >paolo
  • Avatar di >paolo Autore della discussione

Risposta da >paolo al topic Re: sostitutivo cud

Posted 11 Anni 1 Mese fa #4747
"Se vuole anche indicare l’ammontare complessivo dei contributi previdenziali versati all’INPS in favore del lavoratore per il 2012 vanno indicati i versamenti effettuati entro il 10/01/2013."

Mah, cosa c'entra quanto e quando il d.l. ha versato complessivamente all'INPS ?
Se questi sono gli esperti, chissà gli altri...

La certificazione sostitutiva del CUD differisce concettualmente dal CUD solo per la parte fiscale, visto che noi non siamo sostituti di imposta. E chiunque ha avuto nella sua vita lavorativa un CUD può verificare che vengono /venivano indicati tutti i contributi previdenziali/assistenziali trattenuti dalle buste paga riferite all'anno (basta sommare busta per busta e confrontarla con il CUD), anche se i contributi complessivi vengono/venivano versati all'INPS nell'anno successivo.
Al dipendente poi veniva consegnato, nell'anno successivo, il riepilogo dei contributi versati, così come noi consegnamo copia dei bollettini trimestrali pagati.
Per me non ci sono dubbi. Anche perchè la mancata indicazione nel CUD dell'ultimo trimestre farebbe lievitare l'imponibile fiscale, e questo non è certo corretto.
da >paolo
Powered by Forum Kunena