PRESTAZIONI ESCLUSIVAMENTE DI ATTESA

  • carlo71
  • Avatar di carlo71 Offline Autore della discussione

PRESTAZIONI ESCLUSIVAMENTE DI ATTESA è stato creato da carlo71

Posted 11 Anni 2 Mesi fa #4711
Buongiorno

sarei intenzionato ad assumere badante con il profilo in oggetto e relative norme contrattuali.
Mi sono chiari sia gli orari che il compenso (forfettizzato se non erro).

Considerato che si tratta di una inquadramento contrattuale un pò a parte rispetto gli altri previsti dal CCNL di riferimento, quello che non mi è chiaro è :
- di quale riposo gode chi svolge tale mansione (considerato che contrattualmente gli è garantito il riposo completo tanto ne è che le eventuali ore lavorate vengono retribuite in aggiunta al compenso base fisso forfettizzato);
- quanti giorni di ferie vanno goduti dal lavoratore
- quanti giorni di prova vanno specificati nel contratto per tale forma di accordo.

ringrazio anticipatamente per la cortese attenzione
da carlo71

Risposta da Francesco_Pierobon al topic Re: PRESTAZIONI ESCLUSIVAMENTE DI ATTESA

Posted 11 Anni 2 Mesi fa #4712
Buongiorno,
le rispondo punto per punto:
-Per i casi di presenza notturna il collaboratore ha diritto ad una notte completa di riposo ogni settimana.
-Il lavoratore ha diritto a 26 giorni lavorativi ovvero ad un mese all'anno di ferie.
-il periodo di prova è di 8 giorni

Cordiali saluti
da Francesco_Pierobon
  • carlo71
  • Avatar di carlo71 Offline Autore della discussione

Risposta da carlo71 al topic Re: PRESTAZIONI ESCLUSIVAMENTE DI ATTESA

Posted 11 Anni 2 Mesi fa #4714
buongiorno

la ringrazio del preciso riscontro.
a suo avviso, è possible estendere in accordo col lavoratore il periodo di prova, motivandolo per iscritto sul contratto, trattandosi di assistenza per persona anziana (ultranovantenne) moderatamente autosufficente.
faccio riferimento alla prassi per badanti e le colf che possono prestare rispettivamente collaborazione domestica e assistenza alle persone anziane non autosufficienti o persone disabili (anche rivolte alla cure e alla pulizia della casa, nel caso venisse richiesto dal datore di lavoro) effettuando un periodo di prova lavorativa.


Mi risulta (salvo errori) che si tratta di un periodo di prova di 30 giorni di lavoro effettivo che dovrà essere regolarmente retribuito dal datore di lavoro.

ringrazio nuoavamente per la cortese attenzione
da carlo71
Powered by Forum Kunena