Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: badante convivente sempre ubriaca

badante convivente sempre ubriaca 7 Anni 8 Mesi fa #4555

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione
Buongiorno, la badante convivente dei miei suoceri assunta regolarmente dal 7 luglio 2012 è la terza volta che viene portatat in ambulanza al pronto soccorso in stato di ubriachezza. L'ultima volta è successo circa un mese fà, e nonostante le avessimo detto che non avremmo più tollerato il suo comportamento, e che se fosse successo ancora l'avremmo licenziata, oggi è tornata ad ubriacarsi.Vorremmo licenziarla!! Come dobbiamo muoverci?? attendo informazione. Grazie

Re: badante convivente sempre ubriaca 7 Anni 8 Mesi fa #4557

  • anonimo
  • Avatar di anonimo Autore della discussione
la prassi normale lettera di licenziamento ( a mio avviso lo può fare per giusta causa visto che è ubriaca, penso ci siano dei verbali del pronto soccorso che testimoniano che era ubriaca). Si informi presso il patronato se con questi pressuposti, non da poco, non è tenuta a liquidarle i 155gg di preavviso ed altro. Il classico licenziamento in tronco.
Poi naturalmente dovrà fare la lettera alla questura e la segnalazione all'INPS.
Se non sa come muoversi è meglio che vada al patronato.
Si muova in fretta non tergiversi più.
Batta il ferro finchè è caldo

Re: badante convivente sempre ubriaca 7 Anni 8 Mesi fa #4570

  • colf.pixxa@gmail.com
  • Avatar di colf.pixxa@gmail.com
  • Offline
  • Messaggi: 3
Se questo non rientra nel classico licenziamento "per giusta causa" ... è un paradosso... cmq perchè è già alla terza volta, non è bastata la prima volta? Dopo la terza ammonizione con lettera raccomandata il licenziamento è legittimo
Tempo creazione pagina: 0.206 secondi
Powered by Forum Kunena