Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: urgente - carta di soggiorno permanente

urgente - carta di soggiorno permanente 7 Anni 7 Mesi fa #4542

  • anonimo
  • Avatar di anonimo Autore della discussione
Buonasera ho bisogno un aiuto urgente. La mia badante mi ha detto che sta richiedendo la carta di soggiorno a tempo indeterminato (cosa che non sapevo) a già sostenuto l'esame e deve presentare i documenti. Mi ha richiesto la planimetria dell'appartamento di mia madre. Adesso mia madre è in affitto come socia di una coop. e quindi io non ho nulla. Non vi è nessun contratto in quanto come socia paga un canone di godimento. Il problema, che mi preoccupa, è che sono andata a vedere nel vari siti e vi è scritto che praticamente uscirà un tecnico comunale presso l'abitazione di mia madre che prenderà le misure e verificherà l'idoneità dell'alloggio per stabilire quante persone ci possono stare.
Ora io ho tutto il rispetto per lei però non ho capito perchè per avere lei il permesso devono coinvolgere noi! Anche perchè lei oggi è ns dipendente e domani se ne può andare...non ho capito perchè devo fornire planimetrie ecc. e questi vengono a misurarmi la casa, così colgono l'occasione per aumentare la Tarsu!! per mamma non c'è problema perchè hanno già chiesto le planimetrie l'anno scorso alla coop.
Quello che non capisco è che si dice: per stabilire l'idoneità e dire quanto persone ci possono stare. Mia ha due camere da letto quindi? ci può stare il marito della badante anche?
Qui siamo alla follia!!! Controllano noi...spero che non venga fuori qualche casino. Pensate che deve presentare la denuncia dei redditi o dico oppure il CUD che le ho dato io.
Ma il CUD che le ho dato io mica dice che ha pagato le tasse!!! pazzesco...mi potete aiutare? grazie

Re: urgente - carta di soggiorno permanente 7 Anni 7 Mesi fa #4544

  • >paolo
  • Avatar di >paolo Autore della discussione
Ma non dovrebbe servire... www.poliziadistato.it/articolo/214/
Se la badante intende portarsi qui il marito, allora, sì.
Chiedetele che cosa esattamente sta cercando di fare, chiarendo che in casa vostra entra solo lei.

La Tarsu tiene conto di quante persone vivono in un alloggio. Se La badante è già residente presso di voi, già pagate anche per lei, credo.

Paolo

Re: urgente - carta di soggiorno permanente 7 Anni 7 Mesi fa #4556

  • anonimo
  • Avatar di anonimo Autore della discussione

>paolo ha scritto: Ma non dovrebbe servire... www.poliziadistato.it/articolo/214/
Se la badante intende portarsi qui il marito, allora, sì.
Chiedetele che cosa esattamente sta cercando di fare, chiarendo che in casa vostra entra solo lei.

La Tarsu tiene conto di quante persone vivono in un alloggio. Se La badante è già residente presso di voi, già pagate anche per lei, credo."""

Allora la Tarsu è conteggiata sui mq. e da noi i single hanno una riduzione di un terzo.La badante ha uno stato di famiglia a sè. Il ns comune richiede le planimetrie della casa dove abita la badante in quanto poi redige una relazione di "idoneità dell'alloggio" che la badante dovrà consegnare in questura. In questa certificazione il comune stabilisce quante persone possono abitare in quella casa.

Nel caso che faccia un ricongiungimento famigliare il padrone di casa deve fare una dichiariazione che gli impianti sono a norma. Poi dovrebbe uscire il comune e fare un soprallugo con l'ASL per verificare le norme igienico sanitarie!!

Non ho capito se il comune ed ASl escano lo stesso anche solo per il permesso a tempo indeterminato.
Ora io non ho capito perchè devo dare le piantine di casa mia alla badante...perchè lei abbia il permesso!! Questa cosa mi sembra assurda...io rispetto tutti e tutti hanno diritto a richiedere quello che ritengono opportuno ma senza coinvolgere nessuno!! In fondo io la badante la pago non è che è a gratis...
Poi mamma è pure in affitto. Ho scoperto, come già scritto qui, che quando il rapporto di lavoro si interrompe e la badante se ne va, se tu anche vai in comune e dici di toglierle la residenza non lo puoi fare, fino a che lei non si presenta e dice abito da un'altra parte.
Prova è che la ns badante ha tenuto la residenza dove era morta l'anziana per la quale lavorare quasi due anni dopo la sua morte, nonostante poi lavorasse regolarmente in altre province...l'ha cambiata dopo diversi mesi che lavorava per noi.
Ecco con questi presupposti personalmente vorrei evitare gabole...in questo paese non sai mai dove vai a parare per fare una cortesia...
Che ne sai poi cosa combinano? dopo magari un anno che l'anziano non c'è più scopri che ha portato la residenza di tutta la sua famiglia dove abitava tuo padre!!
Che ne sai magari dopo qualche mese mi trovo in casa ASl e comune con una persona di 93 anni che misurano. Onestamente noi di problemi ne abbiamo già tanti non ho capito perchè devo farmi carico anche dei loro.
Uno della questura in via confidenziale mi ha detto...non è un problema suo....io non gliele darei....che diavolo sai cosa poi ci facciano e succede...
questa persona è una brava persona però....chissà...
Voi che ne pensate? io personalmente non darei mai le piantine di casa mia a nessuno....se non ad un notaio..
Voi che fareste?

Re: urgente - carta di soggiorno permanente 7 Anni 7 Mesi fa #4561

  • >paolo
  • Avatar di >paolo Autore della discussione
Per quanto ne so, ma potrei sbagliarmi, le cose stanno così:
1.i requisiti di idoneità dell’alloggio servirebbero, secondo l’art. 16 del DPR 394/1999, solo quando la richiesta è inoltrata anche per familiari
2.ogni questura però fa quel che gli pare, e può essere che la vostra lo pretenda comunque.
3.La richiesta di idoneità andrebbe fatta dal proprietario, è una rogna e costa.
4.Non esiste norma che IMPONGA al proprietario di farlo, anche se senza quel documento può darsi che non venga rilasciata la carta di soggiorno

Se le cose stanno così, come credo, visto anche che esistono validi motivi a non gradire sopralluoghi, misurazioni o eventuali elementi, reali o supposti, che possano determinare ansie o turbamenti, seguirei senz’altro il consiglio del questurino.

Paolo

Re: urgente - carta di soggiorno permanente 7 Anni 7 Mesi fa #4563

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione
la badante di mia madre - Roma - anche lei ha fatto la richiesta della carta di soggiorno permanente ma non si è sognata di chiadere alcunchè anzi chiedeva il permesso per andare a lezione e a fare le impronte.
NESSUNO HA CHIESTO ALCUNCHE' A MIA MADRE O A NOI.

ATTENTOOOOOOO

Re: urgente - carta di soggiorno permanente 7 Anni 7 Mesi fa #4567

  • anonimo
  • Avatar di anonimo Autore della discussione

Anonimi ha scritto: la badante di mia madre - Roma - anche lei ha fatto la richiesta della carta di soggiorno permanente ma non si è sognata di chiadere alcunchè anzi chiedeva il permesso per andare a lezione e a fare le impronte.
NESSUNO HA CHIESTO ALCUNCHE' A MIA MADRE O A NOI.

ATTENTOOOOOOO


mi perdoni cosa vuol dire?? io ho chiamato in comune e mi hanno detto che per avere l'idoneità alloggiativa per fare poi la richiesta in questura del permesso permanente ci vogliono le planimetrie della casa. Il comune fa le dovute misurazioni e stabilisce quante persone possono abitare lì.
Se invece vuole fare il permesso permanente per portare qui i famigliari il proprietario della casa ha deve fare una dichiarazione di idoneità degli impianti e poi mi sembra escano a fare le misurazioni e viene l'Asl.
Questo è quello che mi è stato detto. Anche perchè la signora non è priva di permesso che scade a fine anno. Il comune mi ha detto lei deve dare le planimetrie alla badante...devo??? ma cosa devo ma chi paga l'affitto la badante o io??? Quella del comune ha allora detto che la signora può chiedere le planimetrie al catasto. A me sembra una cosa incredbile ed assurda...allora domani vado al catasto e chiedo le planimetrie della casa di uno che conosco....personalmente penso che non si possa fare...a prescindere che si devono avere i dati catastali e sapere chi sono i proprietari ..cose da matti...

Re: urgente - carta di soggiorno permanente 7 Anni 6 Mesi fa #4592

  • anonimo
  • Avatar di anonimo Autore della discussione
buonasera volevo fare alcune precisazioni. Vi sono alcune questure che anche senza ricongiungimento familiare chiedono l'idoneità alloggiativa.
Il problema di dare o meno le planimetrie della propria casa, che cmq non possono essere recuperate da inquilino o badante in nessun modo, nemmeno recandosi al catasto in quanto ci vuole la delega del proprietario...e mi sembra giusto perchè in caso contrario ognuno di noi potrebbe andare al catasto per i più disparati motivi...penso sia che in caso di diniego la persona può chiedere al tecnico del comune di uscire e fare la certificazione che deve, credo che qui si possa fare poco per impedire la cosa.
Se invece si danno le planimetrie ecco che non possiamo saperne l'utilizzo in un prossimo futuro a meno di recarci noi al comune e consegnarle personalmente, ma anche in questo caso non possiamo sapere che utilizzo ne potrà fare l'interessato, perchè vige cmq la privacy.
Ammesso che il tecnico comunale esca, anche qui non sapremo l'utilizzo della certificazione, ma perlomeno sarà responsabilità del comune. Penso anche nel caso vi sia un utilizzo scorretto della cosa.In caso di qualche problema e relative rimostranze ci sentiremmo dire:"ma scusi se gliele ha date lei le planimetrie"....almeno noi in questo caso non abbiamo responsabilità.
Tempo creazione pagina: 0.243 secondi
Powered by Forum Kunena