Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Natale 2012

Natale 2012 7 Anni 8 Mesi fa #4274

  • >paolo
  • Avatar di >paolo Autore della discussione
Questo non è un social forum, ma qui si confrontano persone che dietro ‘banali’ interrogativi di carattere tecnico sulla gestione amministrativa di colf e badanti hanno spesso molto in comune.

persone ostinatamente determinate a garantire ai propri anziani e disabili dignità, sopravvivenza, amore;

persone che dedicano a famigliari buona parte delle proprie risorse economiche e di vita;

persone che non hanno voce dove parlare può contare qualcosa;

persone viste dai sindacati come il nemico (datore di lavoro=padrone=capitalista=il nemico).

persone lasciate al fai-da-te da uno stato sociale che esiste solo sulla carta, quella costituzionale

A tutte queste persone un augurio di buon Natale.

Paolo

Re: Natale 2012 7 Anni 8 Mesi fa #4275

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
... da parte nostra sia sul forum ma soprattutto in email da cui riceviamo molte più domande su casi specifici e personali, cerchiamo di dare i suggerimenti in modo equilibrato, senza cercare per forza di favorire una parte rispetto all'altra, nel rispetto delle regole e della legalità, mettendoci tutto l'impegno con le risorse a nostra disposizione.

E se almeno in parte ci siamo riusciti allora vuol dire che abbiamo contribuito a creare un servizio utile in un paese che fa della complessità un sistema. Solo semplificando e creando certezza si esce da un periodo così difficile.

Buon Natale a Lei e tutti gli utenti del nostro sito.

Francesco Pierobon

Re: Natale 2012 7 Anni 8 Mesi fa #4276

  • anonimo
  • Avatar di anonimo Autore della discussione
Buonasera

condivido pienamente quanto scritto perchè ormai in questo paese siamo allo sbando! Ormai tenere i ns cari a casa non è più una scelta voluta. Nella provincia dove io risiedo non ci sono posti nelle case di riposo. un mio conoscente, con la madre con Alzheimer, a dovuto mettere la madre a retta piena in struttura in quanto si è sentito dire che per avere un contr.regionale doveva aspettare che morissero 100 anziani, dopo di che sua madre avrebbe avuto il posto. Io sono disabile grave ed ho una madre ultranovantenne non autosufficiente, la badante a gennaio va in ferie. Ho chiesto aiuto ai servizi sociali in quanto io non posso badare a mia madre. Da noi il mese di sollievo va pagato con una quota giornaliera che va da 35 a 47 euro al giorno e non puoi scegliere la struttura ma devi andare dove dice l'Asl in quelle poche convenzionate. I servizi sociali mi hanno risposto che si guardano i redditi miei e di mia madre. Per la serie quindi arrangiati!! Non è una vergogna secondo voi?
Volevo chiedere al egregio sig Pierobon un chiarimento. Alla badante, che va in ferie ho dato il 70% del TFR maturato, ed ho fatto già uno sforzo, questa pretendeva che le pagassi già prima di partire il mese che farà di ferie, dicendomi che tutti i suoi precedenti datori gli hanno sempre pagato tutto prima che partisse per le ferie. A me sembra follia...mi chiedo alle volte se ci hanno preso per la Banca D'Italia o dei limoni da spremere. A me non risulta che il mio datore di lavoro mi dia la paga prima che io vada in ferie!! Adesso per noi italiani per il TFR il datore di lavoro ha tempo un anno e per le badanti quanto tempo ho per liquidarla? un mese come avevo letto?
Anche se queste quando se ne vanno vogliono essere pagate subito pur essendo in regola.grazie
Tempo creazione pagina: 0.187 secondi
Powered by Forum Kunena