Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO:

decesso datore lavoro 8 Anni 1 Giorno fa #4186

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione
deceduto datore di lavoro e ora badante CHE LAVORA 36 ORE ALLA SETTIMANA puo' fare il periodo di preavviso lavorando ancora per 15 gg che corrispondono ad ore 90 (15x6) e percio' facendo 5 ore alla settimana fino alla fine delle 90 ore .Partendo il 3 dicembre finirebbe il 28 dicembre data del licenziamento. ESSENDO LA BADANTE COVIVENTE AL LICENZIAMENTO LA COMUNICAZIONE DEVE ESSERE FATTA sia ALLA POLIZIA MUNICIPALE E anche ALLA QUESTURA? E LA STESSA PUO' CONTINUARE A VIVERE NELLA CASA ORA VUOTA FINO AL NUOVO LAVORO COME OSPITE DEI PROPRIETARI DELLA CASA? ringrazio

Re: decesso datore lavoro 7 Anni 11 Mesi fa #4204

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Le confermo che può lavorare i 15 giorni di preavviso. La comunicazione di cessazione deve essere fatta:
-all'inps, in modo telematico collegandosi attraverso il menù licenziamento di webcolf, comunicazione inps, entro 5 giorni;
- solo nel caso di collaboratore entracomunitario convivente alla pubblica sicurezza (polizia municipale). Non è obbligatoria la comunicazione alla questura. Trova la lettera sempre nel menù licenziamento.
- nel caso la collaboratrice rimanesse come ospite in casa del datore dovrà specificare nella lettera alla pubblica sicurezza che il contratto termina in data ......................... ma la collaboratrice rimane ospite in casa del datore di lavoro fino a nuovo impiego.

Cordiali saluti
Tempo creazione pagina: 0.191 secondi
Powered by Forum Kunena