Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Scatto Inquadramento + aspettativa

Scatto Inquadramento + aspettativa 7 Anni 10 Mesi fa #4125

  • bernis
  • Avatar di bernis Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 11
Buongiorno,
volevo sottoporre due quesiti differenti:
1) E' passato un anno dalla assunzione della colf e il programma ha proposto in automatico la pomozione di inquadramento da livello A a livello B. E' possibile compensare l'aumento della tariffa base oraria con gli accantomenti futuri aumenti al fine di mantenere costante il totale orario ?

2) La colf deve assentarsi 2 mesi per ritornare al suo paese. Questa assenza si gestisce con una richiesta di aspettattiva ?

Grazie in anticipo per le risposte
Saluti
Stefano

Re: Scatto Inquadramento + aspettativa 7 Anni 10 Mesi fa #4142

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
1) Le confermo che possibile mantenere la paga se superiore al minimo sindacale per il livello B. Ricordo, comunque, che se la collaboratrice svolge esclusivamente compiti di pulizie corretto che rimanga al livello A e quindi consiglio di modificare il livello nei dati collaboratore e, nella maschera 6/7 di inserire -1 nella casella del passaggio automatico di livello.

2) Certamente, un modello di dichiarazione di aspettativa lo può trovare al link
www.webcolf.com/notizie-su-lavoro-domestico-e-badanti/sospensione-non-retribuita-del-rapporto.html
In webcolf dovrebbe indicare nell'inserimento mensile il codice AD ovvero assenza non retribuita per tutti i giorni (lavorativi e non) e calcolare il cedolino.

Cordiali saluti
Tempo creazione pagina: 0.175 secondi
Powered by Forum Kunena