Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO:

ORARIO DI LAVORO E VITTO E ALLOGGIO 8 Anni 2 Mesi fa #3971

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione
Salve, sono nuovo nel forum.
Vi chiedo se secondo voi è possibile assumere una colf a 40 ore settimanali che fruisca di vitto e alloggio.
Inoltre, è possibile assumerla alle stesse condizioni ma con orario di 20 ore settimanali?
In entrambi i casi, fruendo quindi di vitto e alloggio, devo prendere come riferimento la retribuzione mensile o oraria?

Re: ORARIO DI LAVORO E VITTO E ALLOGGIO 8 Anni 2 Mesi fa #3978

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Mi sembra sostanzialmente si tratti di un rapporto di convivenza dove, anzichè lavorare 54 ore, ne vengono richieste solo 40.

La cosa è possibile purchè venga riconosciuta comunque la paga mensile (e non oraria) secondo i minimi sindacali.

Per le sole 20 ore il discorso è leggermente più complesso: se il lavoro si svolge all'interno degli orari previsti dall'art. 15 (le consiglio di vedere il testo del contratto che trova anche in questo stesso sito) va corrisposta una paga ridotta, sempre tuttavia mensile.

Altrimenti andrà riconosciuta la paga del tempo pieno.

Spero di essere stato d'aiuto.
Tempo creazione pagina: 0.194 secondi
Powered by Forum Kunena