Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Vitto e alloggio per non convivente

Vitto e alloggio per non convivente 8 Anni 1 Mese fa #3946

  • Sinigaglia Dolores
  • Avatar di Sinigaglia Dolores Autore della discussione
Salve!
Una badante/colf non convivente con contratto di 30 ore mi ha chiesto l'indennità di vitto e alloggio per il periodo delle ferie...
A me sembra un controsenso. Lei insiste nel dire che le spetta.
Qualcuno mi può aiutare?
Grazie in anticipo

Re: Vitto e alloggio per non convivente 8 Anni 1 Mese fa #3948

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Le spetta come valore di maggiorazione dell'importo di ferie.

Infatti il contratto prevede, all'art. 18:
"Durante il periodo di godimento delle ferie il lavoratore ha diritto per ciascuna giornata ad una retribuzione pari a 1/26 della retribuzione globale di fatto mensile.
Al lavoratore che usufruisca del vitto e dell'alloggio spetta per il periodo delle ferie, ove non usufruisca durante tale periodo di dette corresponsioni, il compenso sostitutivo convenzionale. "

Cordiali saluti.

Re: Vitto e alloggio per non convivente 8 Anni 1 Mese fa #3952

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione
Scusi, dr. Pierobon, ma se si tratta di badante/colf NON convivente, significa che la retribuzione globale di fatto NON comprende indennità di vitto/alloggio, e quindi NON spetta nemmeno per il periodo di ferie.

Paolo

Re: Vitto e alloggio per non convivente 8 Anni 1 Mese fa #3955

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
La ringrazio della precisazione. Nel leggere la sua domanda avevo dato per scontato che, pur se non convivente, venisse comunque erogato, magari in natura, il vitto o la cena.

Se è cosi si tratta di un elemento della retribuzione concordata e la badante/colf non convivente avrebbe diritto alla sua retribuzione globale di fatto che, nel periodo di ferie, comprende anche l'indennità sostitutiva del vitto.

Se invece nel periodo normale non viene erogata alcuna indennità questa non spetta naturalmente nemmeno nel periodo di ferie.

Vitto e alloggio per non convivente 4 Anni 1 Mese fa #6697

  • Anonymous
  • Avatar di Anonymous Autore della discussione
Buonasera siamo in vacanza con la badante di mia madre in Francia a casa nostra. Lei non è convivente a Torino (40 ore) . Qui ha diritto al vitto e a tutto il resto? Grazie.

Vitto e alloggio per non convivente 4 Anni 1 Mese fa #6701

  • FrancescoPierobon
  • Avatar di FrancescoPierobon
  • Offline
  • Messaggi: 713
Buongiorno,

dipende da come vengono svolte le prestazioni. Se la badante, in Francia, soggiornando presso lo stesso vostro appartamento intervalla prestazioni lavorative con propri momenti di riposo nell'arco della giornata si tratta di lavoro in regime di convivenza.

In questo caso spetta dunque il vitto e tutto il resto.
Spero di essere stato d'aiuto.
Tempo creazione pagina: 0.211 secondi
Powered by Forum Kunena