Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Badante non affidabile

Badante non affidabile 8 Anni 1 Mese fa #3839

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione
Da circa un mese abbiamo una badante convivente che dovrebbe accudire mia nonna. Contratto regolare fatto presso il patronato, valido fino a fine settembre (mia nonna vive in Argentina e viene in Italia solo per il periodo estivo).

Il punto è che questa badante non è affidabile soprattutto per quanto riguarda l’accudimento di mia nonna, che ha 102 anni. Andiamo dalle mancanze leggere (tipo non lavarla o cmq lavarla in modo assolutamente insufficiente o non prestare attenzione alla pulizia, anche propria) a quelle gravi (tipo confondere i medicinali da somministrare o non somministrarli proprio). E’ possibile mandarla via da un giorno per l’altro o bisogna seguire qualche procedura (tipo lettera scritta rilevante le mancanze, etc)?

Mi chiedevo inoltre se il fatto che vivendo in casa faccia anche qualche altra attività non relative solo alla diretta gestione di mia nonna (poche: sporadicamente lava i piatti dove abbiamo mangiato anche noi (e anche lei visto che si è autoinvitata a sedersi a tavola insieme al resto della famiglia) o cucina per tutti, anche questo molto sporadicamente) possa essere un problema. In compenso usufruisce di mezza giornata di riposo in più (tutta la domenica oltre al sabato e alle 2 ore giornaliere)

Grazie
Daniela Peretti

Re: Badante non affidabile 8 Anni 1 Mese fa #3849

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Buongiorno,

se la badante dimostra di non essere affidabile, dovrebbe riepilogare le mancanze con una lettera di contestazione, eventualmente sospendendo cautelarmente la badante per i 5 giorni a sua disposizione per dare le giustificazioni, poi procedere ad un licenziamento per giusta causa.

Il massimo rischio, naturalmente, è dover pagare il preavviso in caso di impugnazione salvo che l'assunzione non sia tempo determinato (come mi sembra di capire tra le righe) e in caso di impugnazione il giudice, se ritiene insufficienti le motivazioni, condanni al pagamento delle retribuzioni fino alla scadenza del periodo a tempo determinato.

Spero di essere stato di qualche aiuto e, a disposizione, porgo cordiali saluti.

Re: Badante non affidabile 8 Anni 1 Mese fa #3857

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione
Chiarissimo come sempre - grazie.
Solo un dubbio: il fatto che possa aver svolto qualche lavoro domestico non direttamente attinente al "badare" mia nonna può comportare qualche azione legale da parte della signora?

Di nuovo grazie e saluti
Daniela Peretti

Re: Badante non affidabile 8 Anni 1 Mese fa #3862

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Direi di no se nell'ambito delle 54 ore settimanali.
Tempo creazione pagina: 0.184 secondi
Powered by Forum Kunena