Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: CONTRATTO DI SOGGIORNO DOMESTICO EXTRACOMUNITARIO

CONTRATTO DI SOGGIORNO DOMESTICO EXTRACOMUNITARIO 8 Anni 1 Mese fa #3833

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi Autore della discussione
DEVO ASSUMERE UN DOMESTICO MAROCCHINO REGOLARMENTE RESIDENTE IN ITALIA CON PERMESSO DI SOGGIORNO VALIDO MA SCADENTE ALLA FINE DI AGOSTO. E' VERO CHE GIA' DA FINE NOVEMBRE DEL 2011 NON SERVE PIU' INVIARE IL CONTRATTO DI SOGGIORNO - MOD.Q - MA BASTA LA COMUNICAZIONE ALL'INPS DI ASSUNZIONE IL GIORNO PRIMA DELLA DATA DI INIZIO LAVORO? IN ALCUNI ARTICOLI SI DICE CHE AL DOMESTICO PER RIONNOVARE IL PERMESSO DI SOGGIORNO SERVIRA' IL MODELLO UNILAV CHE SI DEVE INVIARE AL COLLOCAMENTO MA MI SEMBRA CHE ANCHE TALE MODELLO UNILAV NON SI FA PIU' PERCHE' IL MODELLO INVIATO ALL'INPS SOSTITUISCE SIA IL MODELLO UNILAV E IL MOD. Q. MI PUO' DARE CONFERMA SE EFFETTIVAMENTE UNILAV E MOD. Q NON VANNO PIU' FATTI. GRAZIE

Re: CONTRATTO DI SOGGIORNO DOMESTICO EXTRACOMUNITARIO 8 Anni 1 Mese fa #3841

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Buongiorno,

confermo che i modelli unilav e q non sono pi necessari.
L'assunzione va comunicata il giorno prima in modo telematico all'inps e, se si tratta di collaboratore extracomunitario convivente, alla pubblica sicurezza entro le 48 ore dalla data di assunzione. Un modello di tale lettera si trova in assunzione collaboratore, conviventi: comunicazione autorità pubblica sicurezza.

Cordiali saluti
Tempo creazione pagina: 0.194 secondi
Powered by Forum Kunena