Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO:

vitto/alloggio badante convivente a orario ridotto 8 Anni 7 Mesi fa #3544

  • gabriele
  • Avatar di gabriele Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 2
Buongiorno,
per mia mamma anziana e non autosufficiente vorrei assumere una badante a orario ridotto di 30 ore settimanali (5 ore al giorno dal lunedì al sabato) con vitto e alloggio in natura, mentre per il resto della giornata ci sarebbe mia moglie che rientra dal lavoro nel primo pomeriggio.
Ho dato una occhiata al CCNL e sembra di capire che il corretto inquadramento sarebbe il livello CS con part-time al 55,55 %, è corretto?
Inoltre, non capisco se alla badante devo comunque erogare l'indennità di vitto e alloggio in denaro, oltre al vitto e alloggio che gli daremmo in natura, insieme alla retribuzione prevista dal CCNL in base alla % di part-time
Grazie, Gabriele

Re: vitto/alloggio badante convivente a orario ridotto 8 Anni 7 Mesi fa #3547

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Corretto il CS 30 ore (corrisponde a un 55,55% solo formalmente visto che la paga è comunque diversa da questa percentuale).
Per quanto riguarda il vitto e alloggio le due forme sono alternative.

Re: vitto/alloggio badante convivente a orario ridotto 8 Anni 6 Mesi fa #3574

  • silvio
  • Avatar di silvio
Chiedo scusa ma il part-time non si può usare solo in caso di persona autosufficiente? quindi un BS con euro 568,30? grazie per il chiarimento.

Re: vitto/alloggio badante convivente a orario ridotto 8 Anni 6 Mesi fa #3578

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi
Buongiorno Sig. Pierobon,
facendo seguito alla questione da me sottoposta nel forum, interpretando la sua risposta affermativa chiedo se è corretto quindi riconoscere alla badande convivente livello CS a part-time al 55,56 % per 30 ore settimanali una retribuzione lorda mensile di € 511,21 (pari al 55,56 % di € 920,11) + vitto e alloggio in natura + tutto il resto che gli compete nel tempo (liquidazione, ferie, permessi, etc).
Grazie

Re: vitto/alloggio badante convivente a orario ridotto 8 Anni 6 Mesi fa #3579

  • gabriele
  • Avatar di gabriele Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 2
Buongiorno Sig. Pierobon,
facendo seguito alla questione da me sottoposta nel forum, interpretando la sua risposta affermativa chiedo se è corretto quindi riconoscere alla badande convivente livello CS a part-time al 55,56 % per 30 ore settimanali una retribuzione lorda mensile di € 511,21 (pari al 55,56 % di € 920,11) + vitto e alloggio in natura + tutto il resto che gli compete nel tempo (liquidazione, ferie, permessi, etc).
Grazie, Gabriele

Re: vitto/alloggio badante convivente a orario ridotto 8 Anni 6 Mesi fa #3582

  • Maria Rosa
  • Avatar di Maria Rosa
Scusate ma a me risulterebbe che se c'è la convivenza non si può riparametrare la retribuzione all'orario ridotto e quindi viene comunque garantita quella base del contratto (€ 920.11). Inoltre, per lo stesso motivo, le ore di assenza andrebbero calcolate sulla base della retribuzione oraria delle 54 ore (€ 3.93). E' vero?

Re: vitto/alloggio badante convivente a orario ridotto 8 Anni 6 Mesi fa #3593

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Corretto quanto sostenuto da Maria Rosa: per i conviventi la paga non si può riparametrare e nel rispondere avevo male interpretato la domanda.

Infatti per il livello CS, anche se il datore può chiedere solamente 30 ore la settimana di lavoro, pur in regime di convivenza, sarà comunque obbligato a corrispondere i 920,11 Euro.

Re: vitto/alloggio badante convivente a orario ridotto 8 Anni 6 Mesi fa #3597

  • Maria Rosa
  • Avatar di Maria Rosa
Gentile Sig. Pierobon,

grazie per la sua pronta risposta.
Sono una utente in prova, mi sono registrata ieri.
Ho provato a calcolare il cedolino di marzo della badante assunta il 07/03/12 ma ho notato che i giorni di assenza dal 01 al 06 vengono trattenuti al costo risultante dalle 40 ore settimanali. c'è il modo di farlo gestire correttamnete dal programma?
Grazie dell'attenzione e cordiali saluti.
Maria Rosa

Re: vitto/alloggio badante convivente a orario ridotto 8 Anni 6 Mesi fa #3603

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Se c'è paga mensile, i giorni dall'1 al 6 è giusto che vengano trattenuti dalla paga lorda mensilizzata (il rapporto non era in essere e dunque vengono segnati come non lavorati).

Mi potrebbe fare un esempio di come si aspettava il cedolino?
Eventualmente mi potrebbe indicare il suo codice utente (formato xxxx-xxx) che compare in alto a sinistra nella schermata principale, in modo che possa aiutarla in modo puntuale?

In attesa di un suo riscontro, porgo cordiali saluti.

Re: vitto/alloggio badante convivente a orario ridotto 6 Anni 2 Mesi fa #5899

  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi
Buongiorno, mi è sorto un dubbio aggiuntivo: per un part time (Lavoratori di cui Art. 15 2°c. fino a 30 ore sett.), ai fini del TFR, l'indennità di vitto e alloggio deve essere considerata in tutti e 3 le sue componenti (ovvero alloggio, pranzo e cena)?

Re: vitto/alloggio badante convivente a orario ridotto 6 Anni 1 Mese fa #5912

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Buongiorno,

confermo che per il contratto come convivente part time 30 ore vanno considerati nel calcolo del tfr la quota totale del vitto e alloggio.

Cordiali saluti

Re: vitto/alloggio badante convivente a orario ridotto 2 Anni 10 Mesi fa #7212

  • Anonymous
  • Avatar di Anonymous
Buonasera a tutti volevo un aiuto se si puo,ho mia sorella che lavora part time 3p ore settimanali conviventi e volevo sapere quando deve predere ?grazie a tutti
Tempo creazione pagina: 0.314 secondi
Powered by Forum Kunena