Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: ASPETTATIVA MATERNITA' E SOSTITUZIONE

ASPETTATIVA MATERNITA' E SOSTITUZIONE 6 Anni 9 Mesi fa #3390

  • potti
  • Avatar di potti Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 1
Salve, la colf assunta da più anni sarebbe dovuta entrare in maternità a metà ottobre scorso (d.p.p. 16/12) ma in realtà è entrata prima per gravidanza a rischio. Abbiamo quindi proceduto ad assumere una colf (sostituta) con un contratto a tempo determinato che dovrebbe scadere il 16/3 p.v.. La colf in maternità ha partorito il 6/12 e quindi ci risulta debba rientrare il 6/3. Come facciamo con l'altra? Manteniamo il rapporto di lavoro fino alla scadenza del contratto (16/3) segnando in webcolf assenze non retribuite o dobbiamo procedere ad un licenziamento anticipato? In entrambi i casi webcolf calcola le eventuali ferie spettanti ma non godute e quindi da pagare? In che modo si fa eseguire questo conteggio? Occorre fare qualche comunicazione a Inps/Inail al termine del rapporto di lavoro?
Se qualcuno è in grado di darmi indicazioni lo ringrazio anticipatamente

Re: ASPETTATIVA MATERNITA' E SOSTITUZIONE 6 Anni 9 Mesi fa #3398

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2084
Buongiorno,

l'INPS ha chiarito che in caso di parto anticipato, la scadenza dei 3 mesi della maternità obbligatoria rimane fissata alla data di presunta parto.

Dunque la colf in sostituzione può rimanere in forza fino al 16.03 e non 06.03 in quanto la sostituità rimarrà assente per il periodo precedentemente fissato.

Rimango a disposizione per ogni chiarimento.
Tempo creazione pagina: 0.177 secondi
Powered by Forum Kunena

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e usufruire dei nostri servizi online. Se si prosegue nella navigazione si acconsente all’utilizzo. Per scoprirne di più al rigurado visita la nostra Cookies policy.

  Accetto di ricevere cookies da questo sito.