Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: ASPETTATIVA MATERNITA' E SOSTITUZIONE

ASPETTATIVA MATERNITA' E SOSTITUZIONE 6 Anni 11 Mesi fa #3390

  • potti
  • Avatar di potti Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 1
Salve, la colf assunta da più anni sarebbe dovuta entrare in maternità a metà ottobre scorso (d.p.p. 16/12) ma in realtà è entrata prima per gravidanza a rischio. Abbiamo quindi proceduto ad assumere una colf (sostituta) con un contratto a tempo determinato che dovrebbe scadere il 16/3 p.v.. La colf in maternità ha partorito il 6/12 e quindi ci risulta debba rientrare il 6/3. Come facciamo con l'altra? Manteniamo il rapporto di lavoro fino alla scadenza del contratto (16/3) segnando in webcolf assenze non retribuite o dobbiamo procedere ad un licenziamento anticipato? In entrambi i casi webcolf calcola le eventuali ferie spettanti ma non godute e quindi da pagare? In che modo si fa eseguire questo conteggio? Occorre fare qualche comunicazione a Inps/Inail al termine del rapporto di lavoro?
Se qualcuno è in grado di darmi indicazioni lo ringrazio anticipatamente

Re: ASPETTATIVA MATERNITA' E SOSTITUZIONE 6 Anni 11 Mesi fa #3398

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2086
Buongiorno,

l'INPS ha chiarito che in caso di parto anticipato, la scadenza dei 3 mesi della maternità obbligatoria rimane fissata alla data di presunta parto.

Dunque la colf in sostituzione può rimanere in forza fino al 16.03 e non 06.03 in quanto la sostituità rimarrà assente per il periodo precedentemente fissato.

Rimango a disposizione per ogni chiarimento.
Tempo creazione pagina: 0.153 secondi
Powered by Forum Kunena