Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Normativa

Normativa 9 Anni 10 Mesi fa #333

  • STEFANO4
  • Avatar di STEFANO4 Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 26
Buongiorno a tutti,
ho ben presente che il forum è uno strumento a supporto tecnico del software e che le richieste di consulenza potrebbero rimanere senza risposta ma l'esperienza comune può sicuramente aiutarmi.
Volevo porre alcune domande su aspetti normativi su cui non ho certezze: la badante di mia madre è inquadrata al livello cs come convivente con un contratto formale di 5 h giornaliere per 5 giorni. Con quale elasticità la badante può gestire le sue ore libere giornaliere? Abbiamo concordato con lei che si assenti pure nelle ore pomeridiane ma non ho certezza su niente:
devono essere prefissate e con un massimo (2, 3 o 4 ore al giorno)?
possono essere spostate a sua scelta al mattino o al pomeriggio?
altri dubbi mi sono nati nel momento in cui la badante ha avuto necessità di visite e controlli medici: oltre ad accompagnarla in giro, e questo sono certo che non sia previsto da nessuna parte, vorrei essere confortato sul fatto che queste uscite debbano essere gestite in via prevalente proprio durante le ore libere quotidiane e non sommarsi ad esse (altrimenti in quelle giornate mia madre resta sola per troppo tempo); ad esempio nel caso di permesso al mattino, rimane in casa il pomeriggio.
Qualcuno di voi ha maggiorer esperienza su questi temi?

Grazie e buon venerdì a tutti

Stefano

Re:Normativa 9 Anni 10 Mesi fa #336

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2084

Con quale elasticità la badante può gestire le sue ore libere giornaliere?

La legge prevede che in caso di rapporto ad orario ridotto si debbano determinare la fescie orarie di prestazione lavorativa. Dunque se la badante lavora 5 ore ogni giorno, dovrebbe essere deciso se al mattino o al pomeriggio e l'orario.
Nelle ore libere la sig.ra è libera di assentarsi come meglio preferisce.

Abbiamo concordato con lei che si assenti pure nelle ore pomeridiane ma non ho certezza su niente:
devono essere prefissate e con un massimo (2, 3 o 4 ore al giorno)?
possono essere spostate a sua scelta al mattino o al pomeriggio?

Vedi sopra. Deve essere presente nei periodi di lavoro stabiliti. Il resto come meglio gli aggrada. Possono essere spostate solo su accordo di entrambe le parti.

ati nel momento in cui la badante ha avuto necessità di visite e controlli medici: ...

Il contratto prevede un certo numero di permessi (veda il CCNL, sempre in questo sito) che la badante può gestirsi, in alternativa chiederà delle ore di ferie, in alternativa ancora concorda lo spostamento (ma solo se per le due parti va bene) dell'orario.
Meglio comunque se le fissa in orari non coincidenti con l'orario di lavoro....
Tempo creazione pagina: 0.193 secondi
Powered by Forum Kunena