Welcome, Guest
Username: Password: Remember me

TOPIC: spese di viaggio per il rientro del lavoratore

spese di viaggio per il rientro del lavoratore 6 years 11 months ago #2968

Devo assumere una extracomunitaria , residente in italia con permesso di soggiorno permanente, non convivente. Ho letto che inviando la comunicazione all'INPS per l'assunzione , il datore di lavoro è obbligato alle "spese di viaggio per il rientro del lavoratore" , Filippine nel mio caso.
Potete spiegare meglio cosa significa? L'obbligo c'è sempre e se si, ogni quanto il lavoratore ha diritto a questo viaggio di ritorno. La spesa del viaggio è tutta a mio carico ed è deducibile?
Grazie

Re: spese di viaggio per il rientro del lavoratore 6 years 11 months ago #2974

L'invio del modello Q non è più necessario (dal 15 novembre) dunque anche l'impegno alle spese di rimpatrio (peraltro solo teoriche) viene meno.

Re: spese di viaggio per il rientro del lavoratore 6 years 11 months ago #2977

Ho già risposto ma non vedo il testo, lo ripeto
Il modello Q non è più necessario, ma quando riempio online il modulo INPS per l'assunzione del lavoratore, viene richiesto di dichiarare di essere a conoscenza dell'obbligo di pagare le spese di rimpatrio per il lavoratore. Come deve essere allora interpretata questa richiesta da parte dell'INPS?
Grazie

Re: spese di viaggio per il rientro del lavoratore 6 years 10 months ago #2988

Ha ragione, la dichiarazione è stata inserita nel modulo INPS... è un obbligo che ad una verifica è previsto dalla legge ma che, mi risulta, risulta di applicazione solo teorica.
Time to create page: 0.156 seconds
Powered by Kunena Forum

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e usufruire dei nostri servizi online. Se si prosegue nella navigazione si acconsente all’utilizzo. Per scoprirne di più al rigurado visita la nostra Cookies policy.

  Accetto di ricevere cookies da questo sito.