Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Trattamento Ad Personam e conteggi

Trattamento Ad Personam e conteggi 7 Anni 10 Mesi fa #2834

  • Raffaella
  • Avatar di Raffaella Autore della discussione
Mi scusi Sig. Pierobon se disturbo ancora, può dirmi se il trattamento in oggetto, mensilmente erogato è considerato acquisito di fatto e quindi ricompreso in tutti i calcoli o se 13° , retribuzione globale di fatto e tfr possono essere calcolati sulla base stipendiale.
Grazie mille Raffaella

Re: Trattamento Ad Personam e conteggi 7 Anni 10 Mesi fa #2836

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2088
Salvo patto contrario messo per iscritto, l'indennità ad personam contribuisce a costituire tutti i calcoli di 13a, ferie, tfr.

A mio avviso anche il patto tra le parti non evita che la retribuzione globale di fatto sia comprensiva anche dell'indennità ad personam. Infatti un accordo di questo tipo potrebbe essere valido solo tra datore e collaboratore ma non nei confronti dell'INPS che ovviamente non sottoscrive nulla. L'inps potrebbe giustamente pretendere che il datore di lavoro, nel determinare la fascia contributiva, consideri anche il trattamento ad personam, indipendentemente dagli accordi tra le parti.

Cordiali saluti.

Re: Trattamento Ad Personam e conteggi 7 Anni 10 Mesi fa #2838

  • Raffaella
  • Avatar di Raffaella Autore della discussione
quindi alla badante convivente ed alcolista che per ventisei ore di lavoro ha preso la base stipendiale C1 ed ha preteso un aumento repentino di 200€ ad ottobre 2008 perché mia madre ha iniziato a non camminare più senza la sicurezza di un braccio a cui appoggiarsi, mi tocca pagare il TFR su circa 895 mensili. Che bellezza!

E poi le hanno chiamate "angeli degli anziani" io dire Angeli del loro portafoglio, visto che quel che di quel che guadagnano non devon spendere un centesimo e si fan pagare anche i loro contributi. Se, Oksana, ci è costata circa 16.000 mila euro l'anno. Mi spiegate come fa un handicappato italiano e solo a pagarsi una badante a 54 ore visto che per assumere regolarmente il reddito annuo del datore deve essere il doppio di quello della badante? Fatti due conti l'handicappato o l'anziano devono avere circa 36.000 € all'anno e chi glieli da' lo stato?
Va bè scusate lo sfogo ma mia madre va sempre peggio ed io ho scoperto d'avere una malattia per cui avrò un futuro su due ruote ... sinceramente vorrei tanto avere 72.000 € l'anno per assumere e pagar bene 2 badati ma sicuramente non li ho.
Grazie ancora e scusi tanto
Tempo creazione pagina: 0.241 secondi
Powered by Forum Kunena