Welcome, Guest
Username: Password: Remember me

TOPIC: CASSA COLF

CASSA COLF 6 years 11 months ago #2651

  • silvia
  • silvia's Avatar
Fino ad oggi avevo capito che per il datore di lavoro versare i contributi CASSA COLF fosse obbligatorio (anche solo per 1 ora alla settimana).
Da una vostra risposta recente sembra che ci siano dubbi visto il fatto che non si raggiungerebbe mai il minimo annuale per le prestazioni, ma questo vale per il datore di lavoro, non per la colf che se fa tutte le "altre ore" della settimana arriva alla contribuzione richiesta.

Potete chiarirmi la cosa?

Grazie

Re: CASSA COLF 6 years 11 months ago #2656

Il discorso è il seguente:
- l'inps non interviene per il mancato versamento della cassa colf in quanto è un obbligo contrattuale e non normativo;
- il collaboratore domestico può fare una vertenza al datore di lavoro che non ha versato la cassa colf e per questo ha perso delle prestazioni.

Ma se il rapporto di lavoro prevede un numero così basso di ore che in un anno non si raggiunge mai il minimo per avere diritto a delle prestazioni, allora anche il collaboratore domestico non ha motivo per fare causa.

In questo caso esiste l'obbligo ma, se non si raggiungono i 25 euro all'anno, non si ha diritto ad alcuna prestazione. Dunque anche se non si versa, comunque il collaboratore non potrebbe citare il datore di lavoro per avere perso alcuna prestazione, non avendone avuto diritto.

Sarebbe meglio, probabilmente, che la cassa colf prevedesse un minimo versato dal momento dell'assunzione o qualsiasi altra clausola...
Time to create page: 0.156 seconds
Powered by Kunena Forum

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e usufruire dei nostri servizi online. Se si prosegue nella navigazione si acconsente all’utilizzo. Per scoprirne di più al rigurado visita la nostra Cookies policy.

  Accetto di ricevere cookies da questo sito.