Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Malattia badante /certificati medici

Malattia badante /certificati medici 7 Anni 11 Mesi fa #2036

  • Vilma
  • Avatar di Vilma Autore della discussione
Buongiorno

la badante di mia mamma è nuovamente ammalata con un certificato di 4gg.
Nel 2011 ha effettuato un giorno di malattia (che è stato retribuito al50%). I primi tre gg. di questa nuova malattia devono ancora essere retribuiti al 50%
Il medico curante le ha rilasciato il certificato, spedendone una copia per via telematica all'INPS secondo la nuova procedura: il datore di lavoro e la badante devono attivare qualcosa o la pratica è a posto cosi'?
Chiedo inoltre se i casi in cui viene variata la paga oraria (vuoi per aggiornamento ISTAT a inizio anno o per scatto di anzianità) deve essere comunicato all'INPS e tramite quale modulo /COLD VAR):
Grazie mille.

Re:Malattia badante /certificati medici 7 Anni 10 Mesi fa #2049

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2086
Il lavoratore domestico deve consegnare copia del certificato medico al datore di lavoro e i primi 3 giorni di ogni nuova malattia sono retribuiti al 50%.

Infatti il ccnl prevede, che i giorni di malattia debbano essere retribuiti "nella seguente misura:
- fino al 3º giorno consecutivo, il 50% della retribuzione globale di fatto;
- dal 4º giorno in poi, il 100% della retribuzione globale di fatto."

In caso di variazione di paga, infine, non deve essere fatta alcuna comunicazione all'INPS.
Tempo creazione pagina: 0.167 secondi
Powered by Forum Kunena