Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Contributi 3 trimestre

Contributi 3 trimestre 8 Anni 5 Mesi fa #1577

  • Mauro
  • Avatar di Mauro Autore della discussione
Avendo chiuso il mese di settembre ho provveduto alla stampa dei bollettini di C/C relativi ai contributi.
La dipendente lavora 5 ore al giorno per 6 giorni alla settimana e nel mese di Luglio ha usufruito di 30 ore di permesso non retribuito.
Il programma stampa due bollettini, il primo con 30 ore ed il secondo con 330 entrambi con contributo Cassa Colf; Giugno aveva una coda di 3gg che vanno conteggiati nel trimestre successivo, poiché però la Cassa Colf decorre da 1/7 mi aspetterei un bollettino da 15 ore SENZA contributi Cassa Colf ed un secondo da 345 con il conteggio.
Può gentilmente chiarirmi questo punto?

Re:Contributi 3 trimestre 8 Anni 5 Mesi fa #1578

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2086
I contributi della Cassa Colf si calcolano sulle stesse ore dei contributi INPS; entrando in vigore dal 3° trimestre, sono stati considerate tutte le ore della prima settimana del mese di luglio (che quindi comprende anche 3 giorni di giugno) interpretando la norma in maniera precauzionale per il datore di lavoro.

Inoltre non vi è alcun posto nel bollettino dove segnare un numero diverso di ore per segnalare la differenza, creando il dubbio su un errore di calcolo nel versamento della cassa.

Re:Contributi 3 trimestre 8 Anni 5 Mesi fa #1579

  • Mauro
  • Avatar di Mauro Autore della discussione
Allora non mi è chiaro perchè il programma prevede 2 versamenti distinti; in un primo tempo non li avevo esaminati a fondo e pensavo che questo fosse dovuto proprio alla decorrenza dei contributi Cas.sa Colf.
Anche Marzo aveva una "coda" che andava nel trimestre successivo ma il versamento di Luglio era comunque su un bollettino unico.

Re:Contributi 3 trimestre 8 Anni 5 Mesi fa #1580

  • Patrizia
  • Avatar di Patrizia
I bollettini possono essere due se in alcune settimane del trimestre la sua collaboratrice ha lavorato meno di 25 ore. Siccome l'INPS distingue i contributi sulla base del numero di ore settimanali svolte l'aliquota per le settimane con meno di 25 ore è diversa da quella per le settimane con più di 25 ore quindi pretende anche due bollettini distinti : uno per pagare i contributi delle settimane con meno di 25 ore ed uno per i contributi relativi alle settimane con più di 25 ore
Tempo creazione pagina: 0.186 secondi
Powered by Forum Kunena